Species IV - Il risveglio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Species IV - Il risveglio
Titolo originale Species IV – The Awakening
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2007
Durata 107 min.
Colore colore
Audio sonoro
Genere orrore, fantascienza
Regia Nick Lyon
Soggetto Dennis Feldman
Sceneggiatura Ben Ripley
Produttore Frank Mancuso Jr, Lorenzo O'Brien, Aaron Mazzolini
Produttore esecutivo Johnny O. Lopez
Casa di produzione Goldwyn-Mayer pictures, 360 pictures
Musiche Kevin Haskins, Paul Cristo
Scenografia Jaime Reynoso
Interpreti e personaggi

Species IV - Il risveglio (Species IV – The Awakening) è un film del 2007 diretto da Nick Lyon. È il seguito di Species III ed è il quarto film della serie fanta-horror iniziata nel 1995 con Specie mortale. Questo film è l'unico della serie dove non è presente Natasha Henstridge.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Miranda Hollander è una donna bella e intelligente nonché una professoressa universitaria, che vive con suo "zio", Tom Hollander il quale lavora in un museo. Miranda crede che lei abbia vissuto con suo zio da quando i suoi genitori sono stati uccisi in un incidente quando lei era ancora una bambina. Una sera Miranda diventa incosciente e la mattina seguente viene trovata nuda da un passante. Viene portata in un ospedale. Tom viene notificato dalla polizia. Ma quando Miranda si trova in ospedale, si trasforma in una creatura mostruosa che uccide alcune persone. Quando Tom finalmente arriva in ospedale trova corpi squartati ovunque. Tom individua Miranda, e le inietta dell'ormone umano e comincia a guidare per il Messico.

Sulla strada per il Messico, Miranda si sveglia e Tom le confida che lei è malata; Miranda chiede dunque la causa della sua malattia. Tom le confessa che lei è il risultato di un esperimento suo e di un suo collega, Forbes McGuire, i quali hanno combinato frammenti di DNA provenienti da altri pianeti (e quindi di alieni) col DNA umano. Miranda è in grado di leggere i libri semplicemente toccandoli, senza nemmeno bisogno di aprirli. Tom le rivela che fin dall'infanzia le iniettava ormoni umani per sopprimere il suo DNA alieno. I suoi genitori non sono mai esistiti, era solo una finzione creata da Tom per aiutarla a costruire una vita normale. E le spiega che Forbes e lui si sono separati a causa di divergenze di opinione sulla visione della loro creazione.

Quando arrivano in Messico, Miranda riposa in una stanza di motel, mentre Tom passa la giornata alla ricerca di Forbes. Dopo alcuni scontri con alcuni mezzi alieni (una suora ed un taxista), Tom e Miranda individuano la sede di Forbes. Dopo averlo incontrato, Tom scopre che la suora e il tassista non erano altro che complici di Forbes, mezzi alieni da lui creati per eliminare chiunque volesse rintracciarlo. Infatti Forbes ora vive con il suo recente esperimento denominato Azura, un altro ibrido DNA umano e alieno, che usa anche come la sua amante (la suora che cercò di uccidere Tom). Egli sostiene il suo esperimento con la creazione a metà alieni facsimili di animali e parenti morti, vendendoli ai familiari e ai padroni. Forbes controlla le condizioni di Miranda e scopre che Miranda ha raggiunto la fine del suo ciclo vitale e morirà in pochi giorni. L'unico modo per permetterle di continuare a vivere è l'iniezione di DNA umano in Miranda, ovvero sacrificare una persona. Miranda però non vuole permettere che questo accada.

Poi Miranda va inconscia di nuovo. Tom va alla ricerca di un donatore e viene aggredito da una donna in un locale. Azura interviene facendo perdere i sensi alla rapinatrice, e la portano al laboratorio di Forbes, dove riescono a prolungare la vita di Miranda. Purtroppo, Miranda va instabile e domina il lato alieno, e ora seduce gli uomini, uccidendoli rapidamente. Tom va alla sua ricerca, ma Azura lo segue in una chiesa, cerca di ucciderlo, ma Tom riesce a metterla fuori combattimento. Forbes riesce a trovare Miranda per farle un'iniezione, ma viene sedotto e ucciso prima che possa fargliela.

Il culmine è nella casa di Forbes, quando Miranda è stanca e ha paura di essere incinta. Tom viene attaccato nuovamente da Azura, ma Miranda, in forma aliena, si riscatta per un buon lavoro di Tom, e riescono ad ucciderla. Tuttavia, Miranda è ferita, e dopo che torna alla forma umana lo ringrazia per averla fatta vivere prima di morire. Tom decide di distruggere il laboratorio, dando fuoco a tutto. La casa esplode, e se ne va.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]