Differenze tra le versioni di "Citarista"

Jump to navigation Jump to search
m
→‎Riferimenti nella cultura classica: aggiunto uno spazio mancante
m (Bot: Elimino interlinks)
m (→‎Riferimenti nella cultura classica: aggiunto uno spazio mancante)
==Riferimenti nella cultura classica==
 
Il termine ''citarista'' è uno degli [[Apollo#Attributi_ed_epiteti|epiteti di Apollo]] (''Apollo Citarista'' o ''Apollo Citaredo''), dio greco delle arti e della musica, spesso raffigurato con la cetra. Tra gli scavi archeologici di Pompei c'è anche la [[Scavi archeologici di Pompei#Casa del Citarista .28I.2C4.2C5.29|Casa del citarista]], chiamata così per la statua bronzea di Apollo Citaredo ritrovata al suo interno.
 
Nel primo [[libro di Samuele]] si narra di come l'abilità da citarista di [[Davide]] è il motivo per cui, ancora soltanto un membro del popolo, viene conosciuto da re [[Saul]], che gli chiede di lenire le sue sofferenza con il suono dell'arpa (1Samuele 16,15-23), e da qui comincia il suo percorso, predestinato a diventare re. In riferimento a questo episodio biblico esiste il ''David Citaredo'', presumibilmente scolpito dal pisano [[Bonamico (scultore)|Bonamico]], che si trovava in origine sulla facciata della [[Cattedrale di Pisa]], ma che è stato trasferito al [[Museo Nazionale di San Matteo]].

Menu di navigazione