Sister (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sister
Sister film.jpg
Titolo originaleL'enfant d'en haut
Paese di produzioneFrancia, Svizzera
Anno2012
Durata100 minuti
Generedrammatico
RegiaUrsula Meier
SceneggiaturaAntoine Jaccoud, Ursula Meier, Gilles Taurand
ProduttoreRuth Waldburger
Produttore esecutivoAndré Bouvard
Casa di produzioneVega Film, Archipel 35, Radio Télévision Suisse
Distribuzione (Italia)Teodora Film
FotografiaAgnès Godard
MontaggioNelly Quettier
MusicheJohn Parish
Interpreti e personaggi

Sister (L'enfant d'en haut) è un film del 2012 diretto da Ursula Meier e con protagonisti Kacey Mottet Klein e Léa Seydoux. Il film è stato distribuito nelle sale italiane l'11 maggio 2012.[1] Il film ha gareggiato al Festival di Berlino del 2012[2], dove ha ottenuto una menzione speciale per l'Orso d'argento.[3]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il dodicenne Simon e sua sorella Louise vivono in Svizzera nelle case popolari del cantone Vallese, sulle Alpi. Simon mantiene entrambi rubando l'attrezzatura sportiva ai ricchi sciatori in vacanza per poi rivenderla.

Simon sembra così riuscire a legare a sé la sorella inaffidabile e sempre pronta a trascurarlo per l'uomo di turno, ma proprio davanti a uno di questi il bambino farà la rivelazione capace di sconvolgere ulteriormente il debole equilibrio familiare e di spezzare la trama del film in due. Si scopre infatti che Louise è in realtà la madre del ragazzino e che tutta la sua insofferenza nell'essere madre non viene celata a Simon, costretto ad accontentarsi di un amore fraterno da parte di una mamma che si fa chiamare "sister".

Tuttavia nella solitudine più disperata di questa valle, Simon e Louise, pur faticando a trovare un punto di contatto, non possono fare a meno uno dell'altra, come è evidente dallo sguardo che i due, cercandosi, si scambiano dalle cabine della funivia che vanno in direzioni opposte nella scena finale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Filmup - Sister
  2. ^ Press Release, 9th Jan, in berlinale.de, 9 gennaio 2012. URL consultato il 9 gennaio 2012.
  3. ^ Prizes of the International Jury 2012, in Berlinale, 19 febbraio 2012. URL consultato il 19 febbraio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema