Sestiglia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La sestiglia è una sottounità in cui è suddiviso un branco di lupetti. Contrariamente alla squadriglia non è un'unità fondamentale della branca ma esiste soltanto per questioni di praticità dei capi, o vecchi lupi.

Normalmente è composta da un numero di bambini e/o bambine variabile da 6 a 8; ogni sestiglia può avere un capo ed un vice (lupetti essi stessi), un urlo ed un suo angolo, tuttavia tali caratteristiche non sono metodologicamente obbligatorie. Le sestiglie hanno ciascuna un diverso colore che le identifica, avremo così, ad esempio:

  • sestiglia fulvi
  • sestiglia neri
  • sestiglia pezzati
  • sestiglia bianchi
  • sestiglia grigi
  • sestiglia rossi
  • sestiglia bruni

In alcune associazioni di lingua italiana si usano invece termini differenti per la sestiglia, quali muta, sestena, pattuglia.

Nelle associazioni che hanno una branca coccinelle vi sono, analogamente, delle sestiglie, gestite in maniera analoga. Queste prendono il nome dai fiori del prato o dai colori dell'arcobaleno.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]