Sede titolare di Telde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Telde
Sede vescovile titolare
Dioecesis Teldensis
Chiesa latina
Arcivescovo titolare Giampiero Gloder
Istituita 1969
Stato Spagna
Regione Isole Canarie
Diocesi soppressa di Telde
Suffraganea di Siviglia
Eretta 1369
Soppressa 1441
Dati dall'annuario pontificio
Sedi titolari cattoliche

Telde (in latino: Dioecesis Teldensis) è una sede vescovile titolare della Chiesa cattolica.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il titolo di Telde fa riferimento alla prima sede episcopale nelle Isole Canarie, istituita da papa Clemente VI nel 1351 con il nome di diocesi delle Isole Fortunate (Dioecesis Insularum Fortunatarum), che ebbe vita breve e che fu ristabilita nel 1369 da papa Urbano V con il nome di diocesi di Telde e delle Isole Canarie. La sede era sull'isola di Gran Canaria.

Il vescovado di Telde rientrava nel progetto di evangelizzazione della Isole Canarie da parte di missionari francescani e domenicani di Maiorca e catalani, che incontrò numerose difficoltà a causa delle incursioni dei pirati e dell'opposizione dei locali Guanci. In questo contesto avvenne il martirio di tredici frati catalani missionari, che furono gettati nella fossa di Jinámar nel 1393 dagli aborigeni.

La diocesi, per le difficoltà che presentava, divenne forse sede titolare già nel XIV secolo, o almeno fu trattata come tale: sembra che già il secondo vescovo di Telde, Jaime Olzina, O.P., nominato nel 1392, non abbia mai risieduto effettivamente nell'arcipelago, ma che abbia esercitato il ministero episcopale come vescovo ausiliare di Saragozza.[1] La diocesi fu alla fine soppressa nel 1441.

Dal 1969 Telde è una sede vescovile titolare della Chiesa cattolica; l'attuale arcivescovo, titolo personale, titolare è il nunzio apostolico Giampiero Gloder, presidente della Pontificia Accademia Ecclesiastica e vice camerlengo della Camera Apostolica.

Cronotassi dei vescovi titolari[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi