Sebastiano Barbanti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sebastiano Barbanti
Sebastiano Barbanti daticamera.jpg

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature XVII
Gruppo
parlamentare
- Partito Democratico (Dal 17 marzo 2016 - attualmente)

In precedenza:

- Movimento 5 Stelle (Fino al 27 gennaio 2015)

- GRUPPO MISTO (Dal 27 gennaio 2015 al 5 febbraio 2015)

- GRUPPO MISTO - componente: Alternativa Libera (Dal 5 febbraio al 17 novembre 2015)

- GRUPPO MISTO (Dal 17 novembre 2015 al 17 marzo 2016)

Circoscrizione Calabria

Dati generali
Partito politico
Titolo di studio Laurea in scienze statistiche ed attuariali
Professione Quadro intermedio

Sebastiano Barbanti (Cosenza, 30 novembre 1976) è un politico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Elezione a deputato[modifica | modifica wikitesto]

Alle elezioni politiche del 2013 viene eletto deputato della XVII Legislatura, nella circoscrizione Calabria, tra le fila del Movimento 5 Stelle.

Il 26 gennaio 2015, dopo diversi mesi di dissenso con i vertici interni al movimento, ha annunciato, assieme ad altri 8 deputati e 1 senatore, la fuoriuscita dal Movimento 5 Stelle[1], passando quindi al gruppo misto.

Dieci giorni dopo, il 5 febbraio 2015, assieme agli altri fuoriusciti dal movimento alla Camera dei Deputati, costituisce la componente del gruppo misto denominata Alternativa Libera, all'interno della quale rimane fino al 17 novembre 2015, data in cui torna tra i non iscritti del misto.

L'adesione al Partito Democratico[modifica | modifica wikitesto]

Il 16 marzo 2016 annuncia la sua adesione al Partito Democratico,[2] entrando così nella maggioranza del governo Renzi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Movimento 5 Stelle, Rizzetto a capo dei ribelli: «Da oggi gruppo misto», Giornalettismo, 27 gennaio 2015. URL consultato il 27 gennaio 2015.
  2. ^ L'ex M5S passa al Pd, sui social minacce di morte: "Ti scanno, maiale", su L'Huffington Post. URL consultato il 16 marzo 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]