Seaweed

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Seaweed
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Alternative rock[1]
Grunge[1]
Indie rock[1]
Punk rock[2]
Periodo di attività 1989- 2000
2007 -in attività
Etichetta Sub Pop
Hollywood Records
Merge Records
Album pubblicati 16
Studio 5

I Seaweed sono un gruppo grunge di Tacoma, Washington formatosi nel 1989[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo fu formato dai due amici Aaron Stauffer (ex-Spook and the Zombies) e Clint Werner, rispettivamente cantante e chitarrista. In breve tempo i due reclutarono il secondo chitarrista Wade Neal, il bassista John Atkins e il batterista Bob Bulgrien, e con questa formazione il complesso iniziò un giro di concerti nei club[3].

La prima pubblicazione del quintetto, il singolo Seaweed, uscì nel 1990 per la Leopard Gecko Records, etichetta di Atkins; in quello stesso anno seguì un ulteriore singolo, Just a Smirk[1].

Nel 1991 il gruppo contribuì con Deer Trap alla compilation della K Records International Pop Underground, e pochi mesi dopo pubblicò il proprio album di debutto Despised con la Sub Pop e con la produzione di Jack Endino[3]. L'anno seguente fu pubblicato il seguito di Despised, con il titolo di Weak, considerato spesso il loro migliore lavoro[1].

Four del 1993 fu l'ultimo album per la Sub Pop e la cover dei Fleetwood Mac Go Your Own Way è stata inclusa nella colonna sonora del film Clerks[4]; dopo questa pubblicazione infatti il quintetto si accasò alla Hollywood Records, con cui pubblicò Spanaway nel 1995. Tuttavia l'album fu un fallimento dal punto di vista di vendita, e la Hollywood Records rescisse il contratto, mentre il gruppo sostituiva il batterista Bulgrien con l'ex Quicksand Alan Cage[1].

Dopo un ultimo album, Actions and Indications del 1999 per la Merge Records, il gruppo si sciolse nel 2000[1]. Il cantante Stauffer prima si unì a Van Conner degli Screaming Trees nei Gardener, poi, allo scioglimento di questi ultimi nel 2003, formò i The Blue Dot[1]

Nel 2006 il brano Losing Skin è apparso nella colonna sonora del videogame NHL 2K7[5]

Il gruppo si riunì nel 2007, suonando il suo primo live al Bombershoot di Seattle, con quattro componenti originali e il batterista Jesse Fox, ex Leuko, The Bangs e Polecat[1].

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Attuale[modifica | modifica wikitesto]

Ex componenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Bob Bulgrien - batteria (1989-1999)
  • Alan Cage - batteria (1999)

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album studio[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j (EN) Seaweed, su AllMusic, All Media Network.
  2. ^ Piero Scaruffi, The History of Rock Music. Seaweed, scaruffi.com. URL consultato il 10 settembre 2008.
  3. ^ a b Eddy Cilìa, Grunge, Firenze, Giunti, 1999, ISBN 88-09-21730-6.
  4. ^ (EN) Clerks: Music From The Motion Picture (Soundtrack), Amazon.com. URL consultato il 1º febbraio 2010.
  5. ^ (EN) NHL 2K7 soundtrack goes indie, Gamespot.com. URL consultato il 1º febbraio 2010.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]