Scultura architettonica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Capitello del chiostro del duomo di Monreale

La scultura architettonica è l'insieme di tecniche scultoree finalizzate alla decorazione di un edificio.[1] Sebbene le sculture di questo tipo siano spesso integrate nella struttura,[1] non mancano esempi di opere autoportanti che fanno parte del progetto originale. Pertanto, quello di "scultura architettonica" è un concetto strettamente legato a quello di "scultura monumentale".[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) GLOSSARY, su selectartusa.com. URL consultato il 30 giugno 2020 (archiviato dall'url originale il 23 agosto 2017).
  2. ^ (EN) Autori vari, High Romanesque Sculpture in the Duchy of Aquitaine, C. 1090-1140, Clarendon, 1997, p. 129.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Valerie Herremans, Architectural Sculpture, Harvey Miller, 2019.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]