Schmirn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Schmirn
comune
Schmirn – Stemma
Schmirn – Veduta
Localizzazione
StatoAustria Austria
LandFlag of Tirol (state).svg Tirolo
DistrettoInnsbruck-Land
Amministrazione
SindacoVinzenz Eller (lista civica)
Data di istituzione1811
Territorio
Coordinate47°04′46″N 11°33′53″E / 47.079444°N 11.564722°E47.079444; 11.564722 (Schmirn)Coordinate: 47°04′46″N 11°33′53″E / 47.079444°N 11.564722°E47.079444; 11.564722 (Schmirn)
Altitudine1 407 m s.l.m.
Superficie62,59 km²
Abitanti866 (2016)
Densità13,84 ab./km²
Comuni confinantiFinkenberg, Navis, Steinach am Brenner, Tux, Vals, Wattenberg
Altre informazioni
Cod. postale6154
Prefisso05279
Fuso orarioUTC+1
Codice SA7 03 49
TargaIL
Cartografia
Mappa di localizzazione: Austria
Schmirn
Schmirn
Schmirn – Mappa
Sito istituzionale

Schmirn è un comune austriaco di 866 abitanti nel distretto di Innsbruck-Land, in Tirolo.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

È situato nell'omonima valle, che si dirama dalla Wipptal in località Sankt Jodok, fino alle Alpi di Tux. Del comune di Schmirn fa parte anche la zona settentrionale di Sankt Jodok, mentre quella meridionale è sotto il comune di Vals[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Attraverso il valico Tuxer Joch i Romani invasero la vallata, che poi usarono come pascoli. Schmirn fu citata per la prima volta nel 1249 con il nome di "Vallis Smurne" e divenne poi comune indipendente nel 1811; fino al 1926 anche Hintertux, situata nella valle Ziller (Zillertal), faceva parte del territorio comunale[1].

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa parrocchiale di San Giuseppe

Nel 1756-1757 venne costruita una chiesa, in stile barocco, dedicata a san Giuseppe (Sankt Joseph) su progetto di Franz de Paula Penz; nel 1778 fu innalzata a parrocchia e nel 1958-1959 venne restaurata.[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (DE) Schmirn, su Geschichte Tirol. URL consultato il 18 settembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN246313630
Austria Portale Austria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Austria