Saxifraga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Saxifraga
Saxifraga paniculata a2.jpg
Saxifraga paniculata
Classificazione APG IV
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
(clade) Angiosperme
(clade) Mesangiosperme
(clade) Eudicotiledoni
(clade) Eudicotiledoni centrali
(clade) Superrosidi
Ordine Saxifragales
Famiglia Saxifragaceae
Genere Saxifraga
L., 1753
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Superdivisione Spermatophyta
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Rosidae
Ordine Rosales
Famiglia Saxifragaceae
Genere Saxifraga
Specie

Saxifraga (Tourn. ex L., 1753) è un genere di piante appartenente alla famiglia Saxifragaceae, diffuso in tutti i continenti ad eccezione dell'Oceania[1].

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome del genere viene dal latino săxum = sasso e frangĕre = rompere e si riferisce alla caratteristica di queste piante di insediarsi nelle fessure delle rocce[2].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Specie di Saxifraga.

Descritto per la prima volta nel 1753 da Linneo nel suo Species Plantarum come composto da sole 31 specie[3], il genere Saxifraga ne comprende attualmente 470[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Saxifraga Tourn. ex L., su Plants of the World Online, Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 30 gennaio 2021.
  2. ^ Saxifraga, in Dizionario Etimologico Online. URL consultato il 1º dicembre 2016.
  3. ^ (LA) Carl von Linné e Lars Salvius, Saxifraga, in Species Plantarum: exhibentes plantas rite cognitas, ad genera relatas, cum differentiis specificis, nominibus trivialibus, synonymis selectis, locis natalibus, secundum systema sexuale digestas, vol. 1, Stoccolma, Impensis Laurentii Salvii, 1753, pp. 398-405. URL consultato il 30 gennaio 2021.
  4. ^ (EN) Saxifraga, in The Plant List. URL consultato il 30novembre 2016.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica