Saturday the 14th

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Saturday the 14th
Titolo originaleSaturday the 14th
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1981
Durata75 min
Rapporto1.85 : 1
Generecommedia, orrore
RegiaHoward R. Cohen
SoggettoJeff Begun
SceneggiaturaHoward R. Cohen
ProduttoreJulie Corman
Casa di produzioneNew World Pictures
FotografiaDaniel Lacambre
MontaggioKent Beyda e Joanne D'Antonio
Effetti specialiRoger George, Richard Lacey, Steve Neill e Rick Stratton
MusicheParmer Fuller
ScenografiaArlene Alen
TruccoKathy Logan, Mary Waid e R. Christopher Biggs (non accreditato)
Interpreti e personaggi

Saturday the 14th è un film del 1981 diretto da Howard R. Cohen.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una famiglia americana, composta da John e Mary ed i figli Debbie e Billy, eredita la casa di uno zio defunto. Il vampiro Waldemar, insieme alla moglie Yolanda, vuole disperatamente entrare in casa, ove è contenuto un libro del male.

Billy trova il libro e legge di una maledizione che incombe sulla data di Sabato 14. Ben presto in casa cominciano ad avvenire fenomeni strani...

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante il film non ottenne grande successo, nel 1988 ne venne girato un sequel intitolato Saturday the 14th Strikes Back.

Film parodiati[modifica | modifica wikitesto]

Tra i film parodiati vanno citati: Rosemary's Baby - Nastro rosso a New York , Dracula, Il mostro della laguna nera, La casa dei fantasmi, Gli uccelli, Il castello maledetto, Lo squalo, Halloween - La notte delle streghe e Venerdì 13.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il titolo del film fa il verso alla serie horror "Venerdì 13".
  • Paula Prentiss si ruppe un braccio il giorno prima dell'inizio delle riprese.
  • Nessun membro del cast tornò a recitare nel sequel del film.
  • Paula Prentiss e Richard Benjamin erano già sposati anche nella realtà all'epoca delle riprese.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema