Lucia Filippini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Santa Lucia Filippini)
Santa Lucia Filippini
Lucia filippini.jpg

Maestra e Fondatrice

Nascita Tarquinia, 13 gennaio 1672
Morte Montefiascone, 25 marzo 1732
Venerata da Chiesa cattolica
Beatificazione 1926
Canonizzazione 22 giugno 1930
Ricorrenza 25 marzo
Attributi giglio, abito monacale

Lucia Filippini (Tarquinia, 13 gennaio 1672Montefiascone, 25 marzo 1732) è stata una religiosa italiana, fondatrice della congregazione delle Maestre Pie. Discepola del cardinale Marcantonio Barbarigo e collaboratrice di Rosa Venerini, fondò numerose scuole pie per fanciulle povere a Montefiascone, Bagnoregio, Tarquinia e molte altre, soprattutto nel Lazio e successivamente nell'intero Stato della Chiesa.

È stata proclamata santa da papa Pio XI nel 1930.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Lucia Filippini nacque da famiglia di origini nobili. Incontrò per la prima volta Rosa Venerini nel 1692: le Maestre erano state trasferite provvisoriamente nel conservatorio di Santa Chiara a Montefiascone, poiché il cardinal Barbarigo doveva decidere dove poter aprire la nuova scuola. Rosa raccontò di aver visto, nel refettorio, una ragazza giovane e snella, solerte e caritatevole nel servire gli altri; Lucia rimase a sua volta colpita da quella donna rigida e seria, con un lungo abito scuro.

Lucia entrò nelle grazie di Rosa e così nel 1707 papa Clemente XI la invitò a fondare uno dei suoi istituti anche a Roma, dove diede origine ad una nuova congregazione di Maestre Pie, autonoma da quella della Venerini (vedi Maestre Pie Filippini). Lucia rimarrà per il resto della sua vita a dirigere le Scuole di Roma come Superiora della sua Congregazione, autorizzata inizialmente dalla Venerini.

La Filippini morì a 60 anni di tumore al seno il 25 marzo 1732, quattro anni dopo Rosa Venerini, che l'aveva sostenuta e accudita durante i periodi di malattia e durante i periodi difficili, come una Madre spirituale.

Culto[modifica | modifica wikitesto]

Fu dichiarata beata da papa Pio XI nel 1926 e canonizzata dal medesimo il 22 giugno 1930.

La sua memoria liturgica ricorre il 25 marzo. Dal Martirologio Romano: "Presso Montefiascone nel Lazio, santa Lucia Filippini, fondatrice dell'Istituto delle Maestre Pie per la promozione dell'istruzione cristiana delle ragazze e delle donne, specialmente quelle povere".

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN72455704 · LCCN: (ENn85383464 · GND: (DE128860928 · CERL: cnp00514715