Salvatore Cascella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Salvatore Cascella
Associazione Calcio Legnano 1974-75.jpg
Cascella (accosciato, quarto da sinistra) al Legnano nel precampionato 1974
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Carriera
Giovanili
19??-9??Legnano
19??-1971Torino
Squadre di club1
1971-1974Legnano71 (7)
1974-1975Benevento27 (11)
1975-1977SPAL56 (7)
1977-1978Varese23 (1)
1978-1979Paganese20 (0)
1980-1982Barletta48+ (5+)
1982-1983Livorno1 (0)
1983-1984Barletta? (?)
1984-1985Pro Italia Galatina? (?)
1986-1987Bisceglie25 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Salvatore Cascella (Margherita di Savoia, 22 settembre 1952) è un ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È proprietario di uno stabilimento balneare a Margherita di Savoia[1].

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Centravanti,[2] era dotato di un grande dribbling, imprevedibile, fantasioso; aveva un baricentro basso che gli consentiva di avere anche una notevole velocità.[3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1974-1975 è il capocannonienre del Benevento, con 11 gol in 27 partite nel campionato di Serie C[4]. A fine stagione viene acquistato dalla SPAL, squadra di Serie B; in due stagioni con la squadra emiliana segna complessivamente 7 gol[5][6][7] in 56 partite. Il secondo campionato si conclude con la retrocessione in Serie C della SPAL, e Cascella viene ceduto al Varese, con cui l'anno successivo, sempre in Serie B, gioca 23 partite e segna un gol[8]; dopo una sola stagione in Lombardia si trasferisce alla Paganese, in Serie C1, dove gioca 20 partite senza mai segnare[9].

Nel 1980 si trasferisce al Barletta, giocando due stagioni in Serie C2 coronate dalla vittoria del campionato (con conseguente promozione in Serie C1) della stagione 1981-1982. Nella stagione 1982-1983 passa al Livorno in Serie C1, dove gioca un'unica partita per poi chiudere la carriera da calciatore.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Barletta: 1981-1982 (girone D)
Bisceglie: 1985-1986 (girone L)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Salvatore Cascella: la fantasia al potere racconta tutto e anche di più[collegamento interrotto] lospallino.com
  2. ^ Filmato audio Il record di Tarabocchia, Rai Sport, 26 marzo 2016. URL consultato il 28 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 28 marzo 2016).
  3. ^ Paolo Negri, La mia Spal, Corbo Editore, 2004 Interruzioni.com
  4. ^ sanniocalcio.it - sanniocalcio Resources and Information. This website is for sale!, su sanniocalcio.it. URL consultato il 2 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 12 luglio 2013).
  5. ^ La lotta per la serie A è un sogno che dura poco - la Nuova Ferrara dal 2003.it » Ricerca
  6. ^ MIKY & GENNY - SERIE B - 1975-1976
  7. ^ MIKY & GENNY - SERIE B - 1976-1977
  8. ^ Il Calcio nel 1979. - Dati e statistiche
  9. ^ Paganese Calcio - Unofficial Web Site - Stagione Calcistica 1978-79

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]