Salicaceae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Salicaceae
Salix caprea9.jpg
Salix fragilis
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Dilleniidae
Ordine Salicales
Famiglia Salicaceae
Mirb., 1815
Classificazione APG
Ordine Malpighiales
Famiglia Salicaceae
Generi

vedi testo

Le Salicacee (Salicaceae Mirb., 1815) sono una famiglia di Angiosperme che comprende essenze legnose (alberi o arbusti) diffuse nelle regioni temperate. Sono predominanti nell'emisfero boreale mentre mancano in Oceania ed Antartide.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Amenti maschili di Salix
Amenti femminili di Populus

Portano foglie semplici, spiralate, decidue, alterne e stipolate.

I fiori sono unisessuali, con perianzio nullo. I fiori maschili hanno 2-5 stami in Salix e da 4 a molti (fino a 60) in Populus. I fiori femminili sono costituiti da un ovario più o meno peduncolato e supero, uniloculare, formato da due carpelli saldati e portante molti ovuli. I fiori sono riuniti in amenti unisessuali (eretti in Salix e pendenti in Populus ) portati su individui diversi (piante dioiche). L'impollinazione avviene per anemogamia ma, spesso, anche per entomogamia.

I frutti sono delle capsule che portano molti semi provvisti di ciuffi di peli che favoriscono la disseminazione.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Il sistema di Cronquist pone la famiglia nell'ordine Salicales con soli 3 generi (Chosenia, Populus e Salix) e circa 350 specie.

Secondo la classificazione APG III la famiglia, inclusa nell'ordine Malpighiales, comprende 54 differenti generi: [1][2]
Abatia - Ahernia - Azara - Banara - Bartholomaea - Bembicia - Bennettiodendron - Bivinia - Byrsanthus - Calantica - Carrierea - Casearia - Dissomeria - Dovyalis - Euceraea - Flacourtia - Hasseltia - Hasseltiopsis - Hecatostemon - Homalium - Idesia - Itoa - Laetia - Lasiochlamys - Ludia - Lunania - Macrohasseltia - Macrothumia - Mesaulosperma - Neopringlea - Neoptychocarpus - Neosprucea - Olmediella - Oncoba - Ophiobotrys - Phyllobotryon - Pineda - Pleiarina - Pleuranthodendron - Poliothyrsis - Populus - Prockia - Pseudoscolopia - Ryania - Sadymia - Salix - Samyda - Scolopia - Tetrathylacium - Tisonia - Trichostephanus - Trimeria - Xylosma - Zuelania

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Angiosperm Phylogeny Group, An update of the Angiosperm Phylogeny Group classification for the orders and families of flowering plants: APG III, in Botanical Journal of the Linnean Society, vol. 161, nº 2, 2009, pp. 105–121, DOI:10.1111/j.1095-8339.2009.00996.x. URL consultato il 28 ottobre 2016.
  2. ^ (EN) Salicaceae, in The Plant List. URL consultato il 28 ottobre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE4189422-4
Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica