SSX (videogioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
SSX
videogioco
Piattaforma PlayStation 2
Data di pubblicazione Stati Uniti 30 ottobre 2000
Europa 24 novembre 2000
Genere Snowboarding
Sviluppo EA Canada
Pubblicazione EA Sports Big
Modalità di gioco Giocatore singolo e Multiplayer
Supporto CD-ROM

SSX (Snowboard Supercross) è il primo di una serie di videogiochi di snowboard distribuito da EA Sports BIG. SSX è stato il primo gioco distribuito con questo marchio, marchio della EA specializzato in sport estremi. Il videogioco è stato sviluppato dalla EA Canada e pubblicato con il lancio della PlayStation 2 il 26 ottobre 2000. Alla sua uscita è stato ampiamente riconosciuto dalla critica come uno dei migliori giochi per PS2 di lancio, grazie alla sua giocabilità e alla sua grafica[senza fonte].

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

I giocatori possono scegliere uno dei numerosi snowboarder, ciascuno con le proprie abilità. Selezionato il percorso, inizia il gioco, dove il giocatore troverà ostacoli, rampe, trampolini di lancio e altri oggetti per eseguire dei tricks che faranno ottenere punti. Mentre alcuni tricks hanno origini reali nello snowboard, molti dei più avanzati non sono realistici e vanno contro la fisica. Nella serie di "The Sims 2" i sim possono divertirsi a giocare alla versione "SSX3" davanti al loro computer.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

SSX fu candidato a sei award dell'Academy Of Interactive Arts & Sciences, di cui ne vinse cinque[1]:

  • Console Game of the Year, Vinto
  • Game Play Engineering, Vinto
  • Original Musical Composition
  • Visual Engineering, Vinto
  • Console Racing, Vinto
  • Console Sports, Vinto

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

PlayStation Portale PlayStation: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di PlayStation