Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Sétif

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sétif
comune
(AR) سطيف
Sétif – Veduta
Vista aerea
Localizzazione
StatoAlgeria Algeria
ProvinciaSétif
DistrettoSétif
Territorio
Coordinate36°11′21.2″N 5°24′29.18″E / 36.189222°N 5.408106°E36.189222; 5.408106 (Sétif)Coordinate: 36°11′21.2″N 5°24′29.18″E / 36.189222°N 5.408106°E36.189222; 5.408106 (Sétif)
Altitudine1 096 m s.l.m.
Superficie127,30 km²
Abitanti239 195 (2008)
Densità1 878,99 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale19000
Fuso orarioUTC+1
Codice ONS1901
Cartografia
Mappa di localizzazione: Algeria
Sétif
Sétif
Sétif – Mappa
Il comune all'interno della provincia di Sétif
Mosaico rappresentante la conquista dell'India di Dionisio, conservato nel Museo di Sétif

Sétif (in arabo سطيف, saṭīf, in berbero Sṭif, in tempi romani Sitifis) è una città dell'Algeria nordorientale, capoluogo della provincia omonima. In tempi romani (all'epoca di Diocleziano, 293 d.C.), Sitifis fu capitale della Mauretania Sitifense (Mauretania Sitifensis, la parte più orientale della Mauretania); la città moderna è stata fondata dai francesi sulle rovine di quella antica.

Il nome della città, di origine numidica, risale ad una radice tuttora attestata in berbero che significa "nero/-a" (aseṭṭaf).

È servita dall'aeroporto Setif Ain Arnat.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Nordafrica Portale Nordafrica: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Nordafrica