Rotaract Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rotaract Club
Rotaract RGB-EN.png
Emblema
Abbreviazione "Rotary" in "Action" - Associazione Giovanile Internazionale di Service Club
Fondazione 13 marzo 1968 (USA - Rotaract Club North Charlotte)
Fondatore Rotary International
Scioglimento 26 dicembre 2034
Presidente Australia Ian H.S. Riseley
Volontari 291,006[1]
Motto Fellowship Through Service
Sito web 

Il Rotaract è un'associazione promossa dal Rotary International e dedicata a uomini e donne di età compresa tra i 18 e i 30 anni (L’appartenenza al club cessa il 30 giugno dell’anno rotariano in cui il socio compie trentun anni)[2].

Ogni Rotaract Club si appoggia alla comunità o ad un'università ed è patrocinato da uno o più Rotary Club locali.

Il nome di Rotaract, combinazione tra le parole "Rotary" ed "Action", fu scelto in seguito ad un sondaggio tra gli studenti dell'Università di Houston, nel Texas.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Logo fino al 2015.

Il primo Club Rotaract nacque a North Charlotte, nella Carolina del Nord, il 13 marzo 1968. Altri gruppi giovanili , sponsorizzati da Rotary Club "padrini", già erano attivi dal 1920.

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Il Rotaract è strutturato, come il Rotary, in Club, che vengono raggruppati in Distretti. Ciascun Rotaractiano è socio di un singolo Rotaract Club, salvo alcune eccezioni.

In totale, sono attivi oltre 19.500 Rotaract Club che contano circa 12.219.000 soci in 170 paesi del mondo (Cfr la rivista Rotary, Marzo 2017, pag. 21; dati al 1º luglio 2016). In Italia sono presenti circa 1850 Club, con circa 37.000 soci, organizzati in 13 Distretti.

L'amministrazione di ciascun Rotaract Club è autogestita; per tutte le funzioni importanti vale il principio dell'annualità; il presidente viene eletto per un anno rotariano, dal 1º luglio al 30 giugno dell'anno successivo; il presidente, poi, nomina il direttivo del Club (tesoriere, prefetto, segretario e vice-presidente, oltre ai consiglieri) scegliendo le persone secondo criteri stabiliti da ciascun club, normalmente sulla base di simpatie e amicizie.

Analogamente, tutti i Rotaract Club di un Distretto, riuniti in assemblea, eleggono ogni anno un Rappresentante Distrettuale (R.D.) allo scopo di facilitare la comunicazione tra i Club stessi e il Rotary International nei rispettivi Distretti. Tra le responsabilità del R.D. rientrano la supervisione di uno o più progetti condivisi a livello distrettuale (o multi-distrettuale), la pianificazione di iniziative volte alla crescita dell'organico e l'organizzazione delle Assemblee distrettuali. I Rappresentanti Distrettuali Rotaract dei 13 Distretti che comprendono i territori d'Italia, Malta e San Marino si riuniscono cinque volte l'anno con lo scopo di pianificare attività comuni di servizio e gli eventi inter-distrettuali dell'anno successivo.

Azioni[modifica | modifica wikitesto]

I Rotaract Club organizzano attività di raccolta fondi con lo scopo di soddisfare le esigenze della comunità locale, attività volte a favorire la comprensione internazionale, riunioni formali, relazioni su temi di pubblico interesse, visite ad aziende, attività culturali, campagne di sensibilizzazione nelle scuole. Tutte le attività Rotaract iniziano a livello locale; ciascun socio impegnato nell'organizzazione di queste attività ha la possibilità di servire la comunità locale.

Come nel caso del Rotary, è possibile ricondurre l'attività del Rotaract a cinque vie d'azione:

  • Azione interna, alla quale afferiscono tutte le attività di rafforzamento del Club e di sviluppo dell'effettivo.
  • Azione professionale, che include tutte le attività che valorizzano le competenze (e la crescita) professionale dei soci che fanno parte del Rotaract.
  • Azione storica, riporta e certifica dati relativi alla storia dei club, come la loro fondazione.
  • Azione pubblico interesse, attraverso la quale i Rotaractiani si mettono al servizio della comunità per migliorare il mondo che li circonda.
  • Azione internazionale, ingloba le azioni intraprese per allargare la portata delle attività umanitarie e per promuovere la comprensione e la pace tra i popoli.
  • L'Azione giovanile riconosce l'importanza di dare voce e potere ai giovani e giovani professionisti, valorizzandone il potenziale.

Distretti italiani[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]