Romani (Sant'Anastasia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Romani
frazione
Dati amministrativi
Stato Italia Italia
Regione Regione-Campania-Stemma.svg Campania
Provincia Provincia di Napoli-Stemma it.png Napoli
Comune Sant'Anastasia (Italia)-Stemma.png Sant'Anastasia (Italia)
Territorio
Coordinate 40°52′00″N 14°24′00″E / 40.866667°N 14.4°E40.866667; 14.4 (Romani)Coordinate: 40°52′00″N 14°24′00″E / 40.866667°N 14.4°E40.866667; 14.4 (Romani)
Altitudine 70 m s.l.m.
Abitanti
Altre informazioni
Cod. postale 80048
Prefisso 081
Fuso orario UTC+1
Nome abitanti anastasiani
Patrono Maria SS dell'Arco, san Francesco Saverio
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Romani

Romani è un quartiere, ex frazione del comune di Sant'Anastasia (Italia). Si trova a circa 3 km dalla sede municipale, 1 km dal santuario della Madonna dell'Arco. Romani era una volta ben separata dal centro; oggi, insieme al quartiere di Madonna dell'Arco è parte integrante della conurbazione del capoluogo comunale.

Toponimo[modifica | modifica sorgente]

Il toponimo è dovuto all'antica denominazione di quella zona, il "Campus Romanus", nonché alla presenza di numerose famiglie che popolavano (e che popolano ancora oggi) quelle terre, aventi "Romano" come cognome. È ipotizzabile una stretta connessione tra il toponimo Campus Romanus ed la discendenza del cognome Romano.

Urbanistica[modifica | modifica sorgente]

Il quartiere è di aspetto moderno: si alternano viali larghi e parchi popolosi. Tale sviluppo ha avuto un boom tra la fine degli anni ottanta e l'inizio degli anni novanta ciò in parte dovuto alla vicinanza al santuario della Madonna dell'Arco ma anche perché l'iniziale status del parco Vesuvio non impediva come oggi l'edilizia su tutto il territorio comunale ma solo al di sopra della linea tracciata dalla ferrovia circumvesuviana. Romani si trova ben più giù di tale linea, da qui la possibilità di costruire parchi e palazzi; Non è un caso che siano stati costruiti proprio in questa zona i moderni parchi destinati all'edelizia popolare della legge 167 del 1962. Questo continuo crescendo urbano ha minato non poco i confini tra le varie zone, ed ha di conseguenza prodotto una forte integrazione tra gli abitati di Romani, Madonna dell'Arco e Sant'Anastasia centro. Romani ospita la chiesa di S. Francesco d'Assisi e il campo comunale Agostino De Cicco, che ospita lo "Stasia", squadra di calcio più importante di Sant'Anastasia.

Trasporti e viabilità[modifica | modifica sorgente]

Romani è coperta da una discreta rete di trasporti pubblici sia municipali che provinciali. La fermata più vicina è Madonna dell'Arco della ferrovia circumvesuviana. Romani è anche attraversato da alcune provinciali che la mettono in contatto con i vicini centri di Pomigliano d'Arco, Pollena Trocchia, Cercola e Volla. L'autostrada più vicina è l'A16 (casello di Pomigliano d'Arco).

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]