Roberto Vian

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Roberto Vian (Mestre, 20 febbraio 1965) è un fumettista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Artista autodidatta, sin da piccolo fa notare il suo grande talento per il disegno: i primi soggetti preferiti sono supereroi come Spider-Man e Superman.

In età adolescenziale si appassiona ai generi giallo e horror, e su quest'ultimo tema realizza, intorno ai vent'anni, una collana iperrealista per L'intrepido.

Agli inizi della sua carriera lavora negli studi di Stelio Fenzo e Vladimiro Missaglia, per poi entrare nel mondo del fumetto sotto la guida del Maestro Giovan Battista Carpi, e successivamente con Giorgio Cavazzano, presso la Disney Academy.[1]

Vian inizierà così una proficua collaborazione con la Disney, iniziata nel 1992 e proseguita nel tempo per oltre duecento storie; spiccano i contributi a numerose saghe come Wizards of Mickey, Paperinik contro tutti, I mercoledì di Pippo, Nonna Papera e i racconti intorno al fuoco e Cronache da Invisibilia (quest'ultima vede la partecipazione di un ennesimo personaggio Disney italiano, Pipwolf).

Nel 1999 consegue il diploma all'Accademia Internazionale di Arti Grafiche di Venezia.[2]

Tuttora continua la sua carriera come disegnatore collaborando con la Disney e altre agenzie pubblicitarie tra cui la scandinava Egmont.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Roberto Vian, su lambiek.net. URL consultato il 20 giugno 2015.
  2. ^ Topolino, su www.topolino.it. URL consultato il 20 giugno 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN4147663003460551844