Rickey Dudley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rickey Dudley
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Tight end
Ritirato 2004
Carriera
Giovanili
Ohio State Buckeyes
Squadre di club
1996-2000 Oakland Raiders
2001 Cleveland Browns
2002-2004 Tampa Bay Buccaneers
Palmarès
Super Bowl 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Rickey Deshun Dudley (Henderson, 15 luglio 1972) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha militato nel ruolo di tight end nella National Football League (NFL).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Al college, Dudley giocò a football a Ohio State. Fu scelto come nono assoluto nel Draft NFL 1996 dagli Oakland Raiders[1]. Vi giocò fino al 2000 con un massimo di 787 yard ricevute e 7 touchdown nella sua seconda stagione. Dopo una stagione nel 2001 coi Cleveland Browns, nel 2002 passò ai Tampa Bay Buccaneers con cui vinse subito il Super Bowl XXXVII battendo proprio i Raiders. Si ritirò a causa di un infortunio al pollice dopo la stagione 2004.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Franchigia[modifica | modifica wikitesto]

Tampa Bay Buccaneers: XXXVII
Tampa Bay Buccaneers: 2002

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Ricezioni 221
Yard ricevute 3.024
Touchdown 33

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1996 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 29 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 30 dicembre 2013).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]