Rhyacichthyidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Rhyacichthyidae
Rhiacichthys Green.jpg
Rhyacichthys sp.
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Osteichthyes
Classe Actinopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Gobioidei
Famiglia Rhyacichthyidae

Rhyacichthyidae è una famiglia di pesci ossei marini, d'acqua dolce e salmastra appartenente all'ordine Perciformes.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

I Rhyacichthyidae sono diffusi in Oceania e nel Sud-est asiatico (Australia, arcipelago malese, Filippine, Cina e Isole Salomone). Sono anfidromi, ovvero passano una parte della vita in mare e una parte in acque dolci o salmastre[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Sono pesci dal corpo allungato, compresso ai lati nella regione del peduncolo caudale, con testa depressa. Gli occhi sono piccoli; il labbro superiore è carnoso. Le pinne dorsali sono due, separate da uno spazio abbastanza ampio. La prima è composta di 7 raggi spinosi flessibili, la seconda ha un solo raggio spinoso seguito da raggi molli. Anche la pinna anale ha un raggio spinoso seguito da raggi molli. La pinna caudale è biloba. Pinne pettorali ampie. Sulla superficie ventrale della testa e della regione pettorale è presente un organo adesivo. La linea laterale è ben sviluppata sia sulla testa che lungo il corpo[1].

Rhyacichthys aspro è la specie di taglia maggiore, raggiunge 25 cm di lunghezza[2].

Specie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Scheda da Fishbase. Vedi collegamenti esterni.
  2. ^ a b Lista delle specie da Fishbase. Vedi collegamenti esterni.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci