Rhaphidophoridae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Rhaphidophoridae
Ceuthophiluscricket.jpg
Rhaphidophoridae sp.
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Exopterygota
Subcoorte Neoptera
Superordine Polyneoptera
Sezione Orthopteroidea
Ordine Orthoptera
Sottordine Ensifera
Superfamiglia Rhaphidophoroidea
Walker, 1869
Famiglia Rhaphidophoridae
Walker, 1869
Sottofamiglie

I Rafidoforidi (Rhaphidophoridae Wattenwyl, 1888) sono una famiglia di insetti ortotteri del sottordine Ensifera. Sono l'unica famiglia della superfamiglia Rhaphidophoroidea.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Queste cavallette dal dorso gibboso sono prive di ali e mostrano una colorazione smorta. Piccole a confronto delle loro lunghissimi appendici, hanno costumi prevalentemente notturni e spesso corpo molliccio e occhi ridotti. Le femmine hanno un ovopositore sottile come una lama.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Tassonomia delle Rhaphidophoridae secondo Orthoptera Species File[1] :

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) D.C. Eades, D. Otte, M.M. Cigliano e H. Braun, Rhaphidophoridae, in Ortoptera Species File Online. Version 5.0/5.0. URL consultato il 15 giugno 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]