Rembertów

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rembertów
frazione
Rembertów – Stemma
Rembertów – Veduta
Localizzazione
StatoPolonia Polonia
VoivodatoPOL województwo mazowieckie COA.svg Masovia
DistrettoPOL powiat warszawski zachodni COA.svg Varsavia Ovest
ComuneVarsavia
Territorio
Coordinate52°13′56.28″N 21°00′30.36″E / 52.2323°N 21.008433°E52.2323; 21.008433 (Rembertów)Coordinate: 52°13′56.28″N 21°00′30.36″E / 52.2323°N 21.008433°E52.2323; 21.008433 (Rembertów)
Superficie19,3 km²
Abitanti23 441 (dicembre 2012)
Densità1 214,56 ab./km²
Altre informazioni
Prefisso22
Fuso orarioUTC+1
TargaWW
Cartografia
Mappa di localizzazione: Polonia
Rembertów
Rembertów
Sito istituzionale

Rembertów è una delle frazioni della città di Varsavia, capitale della Polonia.

La frazione di Rembertów si estende per 19,3 km² e nel 2004 contava 21.893 abitanti[1]. Più del 30% dell'area della frazione è coperta da foreste, parte delle quali formano la Riserva Forestale di Kawęczyn.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1888 i Russi stabilirono qui un una fabbrica di munizioni e un centro sperimentale di addestramento della fanteria. Nel 1915 c'era già un insediamento nel territorio attuale. Dopo l'indipendenza la zona sinistra della città fu occupata dall'esercito russo, l'altra metà da unità dell'esercito polacco. Durante la guerra polacco-sovietica, il distretto (allora indipendente) era una divisione di fanteria del generale Wladyslaw Jung,che aiutò il recupero di Rembertów.

Dal 1939 costituì una città separata. Negli anni quaranta fu la sede di una prigione gestita prima dai nazisti e poi dai sovietici. Durante la seconda guerra mondiale, le truppe della Wehrmacht occuparono la città il 14 settembre 1939, periodo durante il quale Rembertów apparteneva alla Regione III dell'Armia Krajowa. Nel 1957 fu reincorporata come parte della frazione di Praga Południe.

Dal 1994 al 2002 formò un comune distinto dalla città, chiamato Warszawa-Rembertów.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN150181374 · LCCN (ENn86098296 · GND (DE4351279-3
Polonia Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Polonia