Regolo (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Regolo è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2][3][4].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Deriva dal cognomen romano Regulus, tipico della gens Atilia; esso è tratto da regulus, un diminutivo di rex, regis, "re", ed è quindi interpretabile come "giovane re", "piccolo re", "reuccio", "principe"[1][2][3][4][6].

Tra i vari personaggi storici che lo portarono è da ricordare soprattutto Marco Atilio Regolo, comandante durante la prima guerra punica, alla cui figura sono ispirate anche varie opere fra cui l'Attilio Regolo di Metastasio[1][2]. Così si chiamano inoltre la stella Regolo, la principale della costellazione del Leone[3][6][7], e il regolo, un piccolo uccello[3] (questo per via della macchina colorata che gli "corona" la fronte). La diffusione in Italia (peraltro scarsa[2]) è dovuta, oltre che alla memoria del condottiero romano, anche al culto di diversi santi così chiamati[1]; è attestato maggiormente nel Centro-Nord e in Abruzzo, e in particolare in Emilia-Romagna[1].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si può festeggiare in memoria di più santi, alle date seguenti:

L'11 settembre si festeggia inoltre santa Regola, martire con il marito (o fratello) Felice e il servo Esuperanzio a Zurigo[9][10], il cui nome va però ricondotto al latino regula, "regola"[11].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f De Felice, pp. 89-90.
  2. ^ a b c d e f La Stella T., p. 308.
  3. ^ a b c d e Burgio, p. 300.
  4. ^ a b c Accademia della Crusca, p. 703.
  5. ^ a b c (EN) Regulus, su Behind the Name. URL consultato il 12 giugno 2018.
  6. ^ a b Sheard, p. 485.
  7. ^ Regulus, su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 12 giugno 2018.
  8. ^ a b c d (EN) Name - Regulus, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 12 giugno 2018.
  9. ^ a b Santi di nome Regolo e Regola, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 12 giugno 2018.
  10. ^ (EN) Saint Regula of Zurich, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 12 giugno 2018.
  11. ^ (EN) Regula, su Behind the Name. URL consultato il 12 giugno 2018.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi