Regione vinicola dell'Alto Duero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UNESCO white logo.svg Bene protetto dall'UNESCO
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Panorama della regione
(EN) Alto Douro Wine Region
Douro (do Museu do Côa) 2 (4928227584) (3).jpg
Tipoculturali
Criterio(ii), (iv), (v)
PericoloNon in pericolo
Riconosciuto dal2001
Scheda UNESCO(EN) Scheda
(FR) Scheda

La regione vinicola dell'Alto Duero è un'area del Portogallo nord-orientale con oltre 26 mila ettari, classificata dall'UNESCO il 14 dicembre 2001, patrimonio dell'umanità, nella categoria del paesaggio culturale e circondata da montagne dalle particolari caratteristiche mesologiche e climatiche.

Questa regione, bagnata dal fiume Douro e fa parte del cosiddetto Douro Vinhateiro, produce vino da oltre 2000 anni, incluso il famoso porto.

La lunga tradizione della viticoltura ha prodotto un paesaggio culturale di eccezionale bellezza che riflette la sua evoluzione tecnologica, sociale ed economica.

Immagini[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]