Regione di La Libertad

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La Libertad
regione
(ES) Departamento de La Libertad
(QU) Qispi kay suyu
(AY) La Libertad jach'a suyuxa
La Libertad – Stemma La Libertad – Bandiera
La Libertad – Veduta
Panorama montuoso nella regione
Localizzazione
StatoPerù Perù
Amministrazione
CapoluogoTrujillo
PresidenteManuel Llempén Coronel dal 2019
Data di istituzione1821
Territorio
Coordinate
del capoluogo
8°01′S 79°00′W / 8.016667°S 79°W-8.016667; -79 (La Libertad)
Superficie25 499,9 km²
Abitanti1 617 050 (2007)
Densità63,41 ab./km²
Province12
Distretti83
Altre informazioni
Prefisso+51 (44)
Fuso orarioUTC-5
ISO 3166-2PE-LAL
Codice UBIGEO13
Nome abitantiliberteño
Cartografia
La Libertad – Localizzazione
Sito istituzionale

La Libertad è una regione del Perù di 1.539.774 abitanti, che ha come capoluogo Trujillo. E ha due Patrimoni dell'umanità dichiarati dall'UNESCO, il Parco Nazionale del fiume Abiseo nel 1983 e Chan Chan nel 1986. È leader nazionale nel settore dell'agro-export e nella produzione di oro.[1][2][3] Ed è il secondo dipartimento con il maggior numero di elettori secondo la JNE nel 2021.[4][5] E con una popolazione di oltre 2 milioni di liberteños entro il 2020.[6] Ha il secondo parco automobilistico più grande del Perù.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

La regione è suddivisa in 12 province che sono composte di 80 distretti. Le province, con i relativi capoluoghi tra parentesi, sono:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) La Libertad mantiene su liderazgo en agroexportación gracias a Chavimochic, su gob.pe. URL consultato il 7 aprile 2022.
  2. ^ (ES) La Libertad fue la primera región agroexportadora del Perú en 2020 con despachos por US$ 1.591 millones, su Agraria.pe Agencia Agraria de Noticias. URL consultato il 7 aprile 2022.
  3. ^ (EN) apoyocomunicaciones, La Libertad es líder en producción de oro a nivel nacional, su camaratru.org.pe. URL consultato il 7 aprile 2022.
  4. ^ (ES) NOTICIAS GESTIÓN, Elecciones 2021: La Libertad es la segunda región con la mayor cantidad de población electoral después de Lima | nnpp | PERU, su Gestión, 11 aprile 2021. URL consultato il 7 aprile 2022.
  5. ^ (ES) NOTICIAS EL COMERCIO PERÚ, Elecciones Perú 2021: ¿Qué regiones concentran el mayor número de electores y cuál fue su nivel de participación en primera vuelta? Elecciones 2021 Perú ONPE Segunda vuelta nndc | PERU, su El Comercio Perú, 6 giugno 2021. URL consultato il 7 aprile 2022.
  6. ^ (ES) Manuel Llempén: "Ampliación del horario de inmovilización social ha sido una respuesta al pedido del pueblo liberteño", su gob.pe. URL consultato il 7 aprile 2022.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàBNF (FRcb12004786w (data)
  Portale Perù: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Perù