Redneck Rampage

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Redneck Rampage
Rrampage.png
Immagine tratta dal primo livello di gioco
Sviluppo Xatrix Entertainment, Logicware Inc
Pubblicazione Interplay
Serie Redneck Rampage
Data di pubblicazione 30 aprile 1997
Genere Sparatutto in prima persona
Modalità di gioco Giocatore singolo, Multiplayer
Piattaforma Mac OS, MS-DOS
Motore grafico BUILD
Supporto CD-ROM
Periferiche di input tastiera, joystick, mouse

Redneck Rampage è un videogioco del genere sparatutto in prima persona sviluppato da Xatrix Entertainment e pubblicato da Interplay nell'aprile del 1997 per PC.

Utilizza il motore grafico Build Engine (in particolare una versione leggermente migliorata di quella usata in Duke Nukem 3D) su licenza della 3D Realms.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Leonard e Bubba, due fratelli agricoltori piuttosto rozzi e sboccati, devono riprendersi il loro maiale da premio Bessie, che è stato rapito da invasori alieni. Dovranno farsi strada combattendo gli stessi alieni e i cloni malvagi degli abitanti della città di fantasia Hickston, situata nell'Arkansas.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Nel gioco sono presenti molti riferimenti stereotipati riguardanti gli Stati del sud degli USA, a partire dal titolo: redneck (letteralmente "collo rosso") è un termine dispregiativo utilizzato per indicare proprio i suoi abitanti.

Armi ed equipaggiamenti[modifica | modifica wikitesto]

Tra le varie armi abbiamo un piede di porco, un revolver .454 casull, una doppietta, una balestra in grado di lanciare candelotti di dinamite, un fucile d'assalto AK-47, una sega circolare, una palla da bowling ed alcune armi aliene recuperabili dopo aver ucciso alcuni nemici specifici.[1]

Anche i power-up seguono l'ambientazione del gioco: comprendono infatti bottiglie di birra e liquori, nonché alcuni alimenti tipici come il "moon pie" (un prodotto di pasticceria tipico dei luoghi, ripieno di marshmallow) e il "pork rind" (ciccioli). Entrambi hanno la funzione di ridare energia al giocatore.

Anche le bevande alcoliche servono per ripristinare l'energia, oltre che per rendere il personaggio meno vulnerabile ai proiettili nemici; tuttavia se si supera una certa soglia, posta su un indicatore nell'interfaccia, il personaggio si ubriacherà e non risponderà più correttamente al controllo del giocatore, sino a cadere in terra vomitando. Il cibo invece, se consumato in quantità eccessiva, rende il personaggio più rumoroso (e quindi avvertibile dai nemici anche da lontano), poiché farà emettere peti dal personaggio.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Le musiche del gioco, di genere psychobilly, sono presenti come tracce nel CD-ROM.

Espansioni e spin-offs[modifica | modifica wikitesto]

  • Redneck Rampage: The Early Years - versione di Redneck Rampage contenente solo i primi 5 livelli del gioco originale, e 8 mappe dedicate al multiplayer;
  • Redneck Rampage: Possum Bayou - versione di Redneck Rampage contenente 7 livelli;
  • Redneck Rampage: Cuss Pack - espansione che aumenta il livello di scurrilità dei commenti proferiti dal protagonista;
  • Redneck Rampage: Suckin' Grits on Route 66 - espansione sviluppata dalla Sunstorm Interactive;
  • Redneck Deer Huntin' (1997) - spin off basato sulla caccia al cervo;
  • Redneck Rampage Rides Again (1998) - add-on che contiene 14 nuovi livelli, ed include nuove armi e nuovi nemici;
  • Redneck Rampage: Family Reunion (1998) - compilation contenente il primo gioco originale, Cuss Pack, Suckin' Grits on Route 66 e Rides Again[2];
  • So You Wanna Be A Redneck (1998) - compilation ufficiale di livelli aggiuntivi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ RTCM - Knowledge Base - Build Games - Redneck Rampage, su dukertcm.com. URL consultato il 19 ottobre 2015.
  2. ^ Redneck Rampage: Family Reunion (PC), su IGN. URL consultato il 19 ottobre 2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi