Raphael Diaz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Raphael Diaz
Raphael Diaz Canucks.jpg
Dati biografici
Nazionalità Svizzera Svizzera
Spagna Spagna
Altezza 181 cm
Peso 88 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Tiro Destro
Squadra NY Rangers
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
2001-2004 Zugo 56 14 17 31
Squadre di club0
2003-2011 Zugo 425 37 96 133
2011-2012 Montreal Canadiens 59 3 13 16
2012-2013 Zugo 32 7 22 29
2013-2014 Montreal Canadiens 74 1 24 25
2014 Vancouver Canucks 6 1 1 2
2014 NY Rangers 15 1 1 2
2014- Calgary Flames 1 0 0 0
Nazionale
2004 Svizzera Svizzera U-18 5 1 3 4
2004-2006 Svizzera Svizzera U-20 12 1 2 3
2007- Svizzera Svizzera 80 6 12 18
Palmarès
Campionato mondiale 0 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 10 ottobre 2014

Raphael Diaz (Baar, 9 gennaio 1986) è un hockeista su ghiaccio svizzero, gioca nel ruolo di difensore per i New York Rangers, formazione della National Hockey League.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Raphael Diaz iniziò la carriera professionistica nella nativa Svizzera, nella formazione giovanile dell'EV Zug. Dal 2001 al 2004 militò nella formazione Elite Jr. A, raccogliendo 31 punti totali in 56 incontri disputati. Nella stagione 2003-2004 fece inoltre il proprio debutto assoluto in Lega Nazionale A, concludendo la stagione con 3 punti in 43 partite, cinque delle quali nei playoff contro l'SC Bern. Nel corso delle stagioni successive crebbe il numero di punti prodotti, superando per la prima volta la quota dei 10 punti al termine della stagione 2007-2008.

Nella stagione 2009-2010 Diaz arrivò a concludere la stagione regolare con 4 gol e 27 assist in 45 partite disputate. Nell'ottobre del 2010 la crescita del giocatore attirò l'interesse da parte di altre formazioni svizzere come ZSC Lions e HC Lugano,[1] tuttavia pochi giorni dopo giunse l'annuncio del rinnovo del contratto fino al 2016 con l'EV Zug.[2] Raphael Diaz concluse la stagione 2010-2011 con 55 partite giocate, 14 gol e 31 assist.

Il 13 maggio 2011 Diaz firmò un contratto valido per un anno con i Montreal Canadiens, franchigia della National Hockey League, dove ritrovò il connazionale e compagno di reparto Yannick Weber.[3] La prima rete in NHL arrivò il 18 ottobre superando il portere Ryan Miller nella sconfitta per 3-1 contro i Buffalo Sabres.[4] Nel gennaio del 2012 fu convocato come membro del team dei Rookie in occasione dell'All-Star Game Skills Competition, come sostituto dell'infortunato Adam Larsson.[5] A causa di un infortunio nel finale di stagione Diaz concluse l'annata con 59 partite giocate, con 3 reti e 13 assist.[6] Divenuto free agent il 14 luglio 2012 ricevette un rinnovo biennale del contratto con i Canadiens.[7] Durante il lockout fece ritorno a Zugo così come Damien Brunner, collezionando 29 punti in 32 partite disputate.[8]

Il 3 febbraio 2014 si trasferì ai Vancouver Canucks in cambio dell'attaccante Dale Weise.[9]

Il 5 marzo 2014 i Canucks lo scambiarono con i New York Rangers per una quinta scelta al draft.[10]

Il 6 ottobre 2014 Diaz viene ingaggiato dai Calgary Flames.[11]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Diaz entrò nel giro della nazionale rossocrociata nella selezione Under-18, in occasione del mondiale del 2004 in Austria, conquistando in quell'occasione la promozione nel Gruppo A. Negli anni successivi disputò due edizioni del Campionato mondiale di hockey su ghiaccio Under-20, totalizzando 3 punti in 12 apparizioni.

L'esordio con la nazionale maggiore giunse nel mondiale del 2007 in Russia. Dopo tre anni invece Diaz fu convocato per disputare il torneo olimpico alle Olimpiadi di Vancouver, disputando cinque incontri. L'anno successivo disputò il mondiale in Slovacchia, segnando 3 reti in 6 partite, risultando il difensore con più reti all'attivo nella competizione. In occasione del mondiale del 2013 conquistò la medaglia d'argento, la prima in carriera.[12]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Austria 2004

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2011-2012
Slovacchia 2011 (3 reti)
Slovacchia 2011

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Diaz: Zugo, Zurigo, Berna o... Lugano?, ticinonews.ch, 12 ottobre 2010. URL consultato il 10 aprile 2012.
  2. ^ (DE) Rafael Diaz bleibt beim EV Zug, evz.ch, 21 ottobre 2010. URL consultato il 10 aprile 2012.
  3. ^ (EN) Raphael Diaz signed by the Canadiens, canadiens.nhl.com, 13 maggio 2011. URL consultato il 10 aprile 2012.
  4. ^ (EN) Sabres win as Habs continue to struggle, cbc.ca, 18 ottobre 2011. URL consultato il 10 aprile 2012.
  5. ^ (EN) Habs' Diaz, Eangers' Hagelin added to All-Star rookie roster, tsn.ca, 21 gennaio 2012. URL consultato il 10 aprile 2012.
  6. ^ (EN) Starting strong, canadiens.nhl.com, 7 maggio 2012. URL consultato il 7 maggio 2012.
  7. ^ (EN) Canadiens sign Raphael Diaz to a two-year contract, canadiens.nhl.com, 14 luglio 012. URL consultato il 14 luglio 2012.
  8. ^ Diaz-Zugo: ok!, tio.ch, 17 settembre 2012. URL consultato il 7 gennaio 2013.
  9. ^ (EN) Canucks acquire Diaz from Canadiens for Weise, nhl.com, 3 febbraio 2014. URL consultato il 4 febbraio 2014.
  10. ^ (EN) Canucks send defenceman Raphael Diaz to Rangers for fifth-round pick, nhl.com, 5 marzo 2014. URL consultato l'11 ottobre 2014.
  11. ^ (EN) Flames sign defenseman Diaz to one-year contract, nhl.com, 6 ottobre 2014. URL consultato l'11 ottobre 2014.
  12. ^ È argento, ma è comunque splendido!, sport.rsi.ch, 20 maggio 2013. URL consultato l'11 ottobre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]