Psychotic Reaction

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Psychotic Reaction
ArtistaCount Five
Tipo albumStudio
Pubblicazioneottobre 1966
Dischi1
Tracce11
GenereGarage rock
EtichettaDouble Shot Records (DSS5001)

Psychotic Reaction è il primo ed unico album discografico in studio del gruppo garage rock statunitense Count Five, pubblicato nell'ottobre 1966 su etichetta Double Shot Records. Costruito attorno al grande successo che nomina l'album: Psychotic Reaction[1].

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Vede la presenza di pezzi originali, composti da Sean Byrne e due cover dei The Who, My Generation e Out In The Streets che confermano le ispirazioni inglesi del gruppo. Lo stile del disco è essenziale ma discretamente efficace, impostato sui ritmi e i modi del garage rock.[1]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Double Decker Bus - 2.00
  2. Pretty Big Mouth - 2.09
  3. The World - 2.11
  4. My Generation - 3.05
  5. She's Fine - 2.12
  6. Psychotic Reaction - 3.06
  7. Peace Of Mind - 2.19
  8. They are gonna get you - 2.28
  9. The Morning After - 1.57
  10. Can't Get Your Lovin' - 1.45
  11. Out In The Streets - 2.26

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Eddy Cilia e Carlo Bordone, Musiche elettroniche per la mente e per il corpo (Garage, psichedelia, acid folk: 100 album fondamentali, in Mucchio Extra, Stemax Coop, #15 autunno 2004.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Cesare Rizzi, Psichedelia, Firenze, Giunti, 2001
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock