Prozio (chimica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Prozio
Hydrogen 1.svg
Generalità
Simbolo1H
Protoni1
Neutroni0
Peso atomico1,007825
Abbondanza isotopica99,985%
Proprietà fisiche
Spin
Emivitastabile
Energia di legame0 keV
Energia in eccesso7288,969 keV

Il prozio (dal greco πρῶτος, primo[1]) è un isotopo stabile dell'idrogeno (simbolo 1H), il cui nucleo è costituito unicamente da un protone.

Essendo l'isotopo largamente più diffuso (99,985%) dell'elemento più comune, rappresenta la forma chimica più abbondante dell'universo, oltre che la più semplice; per la stessa ragione le proprietà dell'idrogeno si intendono riferite comunemente al prozio. La sua presenza più comune sulla Terra è nella molecola dell'acqua.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ pròzio in Vocabolario - Treccani, su treccani.it. URL consultato il 25 novembre 2020.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4189265-3
Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia