Porphyrio poliocephalus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pollo sultano testagrigia
Davidraju IMG 3567.jpg
Porphyrio poliocephalus
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Sottoclasse Neognathae
Superordine Neornithes
Ordine Gruiformes
Famiglia Rallidae
Genere Porphyrio
Specie P. poliocephalus
Nomenclatura binomiale
Porphyrio poliocephalus
(Latham, 1801)
Porphyrio poliocephalus

Il pollo sultano testagrigia (Porphyrio poliocephalus (Latham, 1801)) è un uccello della famiglia dei Rallidi.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La specie ha un ampio areale che si estende dal Medio Oriente attraverso il subcontinente indiano sino alla Cina meridionale e all'Indocina, comprendendo le isole Andamane e Nicobare.[1]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Questo uccello in passato era inquadrato come sottospecie di Porphyrio porphyrio (P. porphyrio poliocephalus) ed è stato successivamente elevato al rango di specie a sé stante.[1]

Sono note le seguenti sottospecie:[1]

  • Porphyrio poliocephalus poliocephalus (Latham, 1801)
  • Porphyrio poliocephalus seistanicus Zarudny & Härms, 1911
  • Porphyrio poliocephalus viridis Begbie, 1834

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Rallidae, in IOC World Bird Names (ver 9.2), International Ornithologists’ Union, 2019. URL consultato il 20 marzo 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli