Playfish

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Playfish Ltd.
StatoRegno Unito Regno Unito
Forma societariaazienda privata
Fondazione2007 a Londra
Sede principaleLondra
Filiali
Persone chiave
  • Kristian Segerstråle (cofondatore, amministratore delegato)
  • Sebastien de Halleux (cofondatore, caporesponsabile operativo)
  • Sami Lababidi (cofondatore, caporesponsabile della tecnologia)
  • Shukri Shammas (cofondatore, caporesponsabile finanziario)
  • Settoreproduttore di videogiochi
    Prodottivideogiochi
    Sito web

    Playfish è stata un'azienda creatrice di videogiochi per browser utilizzabili su piattaforme di social network come Facebook, MySpace, Bebo e iPhone. La sede è ubicata a Londra ed ha uffici a Pechino, San Francisco e Tromsø.

    Storia[modifica | modifica wikitesto]

    Playfish fu fondata nel 2007 da Kristian Segerstrale, Sebastien de Halleux, Sami Lababidi, e Shukri Shammas.

    L'azienda è creatrice di sedici giochi, tra cui Pet Society, The Sims Social, Who Has the Biggest Brain?, Word Challenge, Geo Challenge, Bowling Buddies, Minigolf Party, Restaurant City, Country Story e Crazy Planets. Pet Society è senz'altro il gioco più popolare di Playfish, e può vantare più di 8 000 000 di fan sulla sua pagina di Facebook. I giochi Playfish sono continuamente migliorati con nuove caratteristiche e sfide. A novembre 2009 la Playfish è stata acquistata dalla EA Games per 250 milioni di dollari.

    Modello commerciale[modifica | modifica wikitesto]

    Playfish ricava i suoi introiti attraverso acquisti di beni all'interno dei giochi via servizi come PayPal e pubblicità interne ai giochi stessi.

    Titoli[modifica | modifica wikitesto]

    La Playfish ha realizzato i seguenti titoli, in seguito tutti chiusi:

    Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]