Plaffeien

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Plaffeien
comune
Plaffeien – Stemma Plaffeien – Bandiera
Plaffeien – Veduta
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen Freiburg matt.svg Friburgo
DistrettoSense
Amministrazione
Lingue ufficialitedesco
Data di istituzione1833
Territorio
Coordinate46°44′30″N 7°17′08″E / 46.741667°N 7.285556°E46.741667; 7.285556 (Plaffeien)Coordinate: 46°44′30″N 7°17′08″E / 46.741667°N 7.285556°E46.741667; 7.285556 (Plaffeien)
Altitudine856 m s.l.m.
Superficie66,59 km²
Abitanti3 601 (2017)
Densità54,08 ab./km²
Frazionivedi elenco
Comuni confinantiBoltigen (BE), Brünisried, Giffers, Guggisberg (BE), Jaun, Oberwil im Simmental (BE), Plasselb, Rechthalten, Tafers, Val-de-Charmey
Altre informazioni
Cod. postale1716, 1719
Prefisso026
Fuso orarioUTC+1
Codice OFS2299
TargaFR
Nome abitantiplaffeier
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Plaffeien
Plaffeien
Plaffeien – Mappa
Sito istituzionale

Plaffeien (toponimo tedesco; in francese Planfayon[1]) è un comune svizzero di 3 601 abitanti del Canton Friburgo, nel distretto della Sense.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il comune di Plaffeien è stato istituito nel 1833; il 1º gennaio 2017 ha inglobato i comuni soppressi di Oberschrot e Zumholz[1][2].

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa cattolica della Natività di Maria
  • Chiesa cattolica della Natività di Maria, attestata dal 1148 e ricostruita dopo il 1906[1].

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1]:

Abitanti censiti[3]

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Frazioni[modifica | modifica wikitesto]

Le frazioni di Plaffeien sono[1]:

  • Oberschrot[4]
    • Gansmatt
    • Plötscha
    • Ried
    • Sahli
    • Uf der Egg
  • Zumholz[5]
    • Bodenacker
    • Brand
    • Bühli
    • Eggersmatt
    • Halta
    • Hasenholz
    • Leimbach
    • Riedgarten
    • Schürhalta
    • Sensematt

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Ogni famiglia originaria del luogo fa parte del comune patriziale che ha la responsabilità della manutenzione di ogni bene comune.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Peter F. Kopp, Plaffeien, in Dizionario storico della Svizzera, 11 aprile 2017. URL consultato il 21 febbraio 2019.
  2. ^ (DE) Die Gemeinde Plaffeien, su sito istituzionale del comune di Plaffeien. URL consultato il 21 febbraio 2019.
  3. ^ Dizionario storico della Svizzera
  4. ^ Peter F. Kopp, Oberschrot, in Dizionario storico della Svizzera, 11 aprile 2017. URL consultato il 21 febbraio 2019.
  5. ^ Eveline Seewer Bourgeois, Zumholz, in Dizionario storico della Svizzera, 11 aprile 2017. URL consultato il 21 febbraio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN148051011 · WorldCat Identities (ENlccn-no96037768
Svizzera Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Svizzera