Pioppo (Monreale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pioppo
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Sicily.svg Sicilia
Città metropolitanaProvincia di Palermo-Stemma.png Palermo
ComuneMonreale-Stemma.png Monreale
Territorio
Coordinate38°02′49.92″N 13°13′41.23″E / 38.0472°N 13.22812°E38.0472; 13.22812Coordinate: 38°02′49.92″N 13°13′41.23″E / 38.0472°N 13.22812°E38.0472; 13.22812
Altitudine527 m s.l.m.
Abitanti2 656
Altre informazioni
Cod. postale90046
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantiPioppesi
PatronoSant'Anna[1]
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Pioppo
Pioppo

Pioppo è una frazione del comune di Monreale in provincia di Palermo.

Pioppo è un centro di strada piuttosto lungo.[2] Dista 6,73 km da Monreale, di cui, con 2656 abitanti,[3] è la frazione più popolosa.[4]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il 3 gennaio 1946 la banda di Salvatore Giuliano attaccò senza successo la stazione dei Carabinieri.[5][6][7][8] Il 25 marzo dello stesso anno Giuliano, Salvatore Ferreri (Fra' Diavolo) e Giuseppe Passatempo assassinarono il carabiniere Francesco Sassano, che si trovava lì in licenza ed aveva detto pubblicamente di non aver paura di Giuliano e che se lo avesse incontrato gli avrebbe sparato.[9]

Il 18 aprile 2010 si tenne un referendum consultivo sulla possibilità di trasformare la frazione in comune autonomo. Contro di esso la giunta di Monreale, dopo un iniziale via libera, fece senza successo ricorso alla Regione e al TAR.[10] Il referendum però fallì perché votarono solo il 47,5% degli aventi diritto. Di questi la maggioranza si espresse per il "sì".[11]

Geografia Fisica[modifica | modifica wikitesto]

Pioppo si estende sulla valle del Sant'Elia, circa 6,73 km a ovest di Monreale. Sull'altra parte della valle troviamo Giacalone, circa 150 metri più alto.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiesa parrochiale di Sant'Anna (1937)[12]
  • Chiesa sussidiaria di San Giuseppe[13] (1907)

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

  • Festa patronale di Sant'Anna con solenne processione del simulacro il 26 luglio.[1] La statua fu donata nel 1907 dai pioppesi emigrati in America per sostituire un'immagine andata distrutta alcuni anni prima in un incendio.[14]

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Pioppo è attraversata dalla strada statale 186 di Monreale.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Festa di Sant'Anna (Pioppo), su comune.monreale.pa.it. URL consultato il 23 maggio 2018.
  2. ^ a b Touring Club Italiano, Sicilia, Touring Editore, 1989, p. 248.
  3. ^ La frazione di Pioppo nel comune di Monreale (PA) Sicilia, su italia.indettaglio.it. URL consultato il 23 maggio 2018.
  4. ^ Le frazioni dimenticate – Pioppo, su monrealepress.it, 26 febbraio 2016. URL consultato il 23 maggio 2018.
  5. ^ Relazione sui rapporti tra mafia e banditismo in Sicilia con relativi allegati - Documenti della Commissione Parlamentare Antimafia - V LEGISLATURA (PDF), Camera dei deputati, 10 febbraio 1972. URL consultato il 23 maggio 2018 (archiviato l'8 ottobre 2017).
  6. ^ 1 Novembre 1949 Palermo. Salvatore Alberti, guardia di P.S., cadde vittima di un agguato, su vittimemafia.it. URL consultato il 23 maggio 2018.
  7. ^ Umberto Santino, Il banditismo in Sicilia nel Secondo dopoguerra, su memoria.san.beniculturali.it, 2012. URL consultato il 23 maggio 2018 (archiviato dall'url originale il 24 dicembre 2014).
  8. ^ Paolo Nicita, Così Giuliano sterminò i carabinieri, su ricerca.repubblica.it, 20 agosto 2005. URL consultato il 23 maggio 2018.
  9. ^ Paolo Sidoni e Paolo Zanetov, Cuori rossi contro cuori neri, Newton Compton Editori, 2013.
  10. ^ Giovanni Scarlata e Giusi Spica, Pioppo comune a sé la frazione oggi vota, su ricerca.repubblica.it, 18 aprile 2010. URL consultato il 23 maggio 2018.
  11. ^ Enzo Ganci, Quattro anni fa falliva l'autonomia di Pioppo, su monrealenews.it, 18 aprile 2014. URL consultato il 23 maggio 2018.
  12. ^ Parrocchia di Sant'Anna - Pioppo, su webdiocesi.chiesacattolica.it. URL consultato il 23 maggio 2018.
  13. ^ Chiesa di San Giuseppe, su chieseitaliane.chiesacattolica.it. URL consultato il 23 maggio 2018.
  14. ^ Pioppo, festa per la patrona Sant’Anna. I 110 anni del simulacro, su monrealepress.it, 15 luglio 2017. URL consultato il 23 maggio 2018.
Sicilia Portale Sicilia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sicilia