Peter Andreas Hansen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Peter Andreas Hansen

Peter Andreas Hansen (Tønder, 8 dicembre 1795Gotha, 28 marzo 1874) è stato un astronomo danese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di un orologiaio, continuò l'attività paterna dal 1818 al 1820. Il dottor Dircks, un medico di Berlino, notò la straordinaria intelligenza del ragazzo e consigliò al padre di mandarlo a Berlino.

Il giovane Hansen divenne allievo e in un secondo tempo assistente di Heinrich Christian Schumacher. Direttore di un osservatorio a Gotha, svolse importanti ricerche su Giove, Saturno e Luna.

Negli ultimi anni compì studi sulle effemeridi.

Nel 1850 ricevette la medaglia Copley.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Silvio Bergia,Giorgio Dragoni e Giovanni Gottardi,Dizionario biografico degli scienziati e dei tecnici,Bologna, Zanichelli;1999, ISBN 9788808088529.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN62357779 · LCCN: (ENn90625283 · ISNI: (EN0000 0000 8142 2723 · GND: (DE119411253 · BNF: (FRcb10548703r (data)