Penelope Houston

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Penelope Houston
Penelope Houston.JPG
Penelope Houston con gli Avengers 2012.
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenerePunk rock
Hardcore punk
Folk
Periodo di attività musicale1977 – in attività
StrumentoVoce
GruppiAvengers
Album pubblicati16
Studio10
Live2
Raccolte4

Penelope Houston (Los Angeles, 17 dicembre 1958) è una cantautrice statunitense, celebre per essere stata la cantante degli Avengers, gruppo punk 77 di San Francisco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È nata a Los Angeles e cresciuta a Seattle. A metà degli anni settanta ha frequentato il Fairhaven College a Bellingham[senza fonte], Washington. Nel 1977, Houston si trasferì a San Francisco, partecipò al San Francisco Art Institute e poco dopo divenne il cantante e compositore per gli Avengers. Gli Avengers pubblicarono un solo album postumo, il loro debutto omonimo nel 1983. L'album è ora fuori stampa, anche se sono state pubblicate due collezioni retrospettive.

Al seguito dello scioglimento del gruppo nel 1979, Houston si trasferì prima a Los Angeles per lavorare in film e video con gli Screamers e il regista Rene Daalder, poi in Inghilterra, dove ha collaborato con Howard Devoto sui suoi progetti post-Magazine. A metà degli anni ottanta, tornò a San Francisco e ha contribuito allo sviluppo del neo-movimento folk della costa occidentale. Nel 1986, è stata protagonista, insieme a Tomata du Plenty degli Screamers, nel musical punk rock Population: 1, del quale è stato pubblicato il DVD nell'ottobre 2008. Dal 1996 ha iniziato un lungo tour in Europa, ha firmato un contratto con la WEA Germania (Warner Brothers) e si è guadagnata numerosi premi con una dozzina di album, che miscela di influenze punk, folk, rock, blues.

Il suo primo full-length album è stato Birdboys che uscì nel 1987. Nel 2003 ha inciso insieme a Billie Joe Armstrong la canzone Angel and the Jerk, contenuta nell'album dei Green Day Varios B.S.O, poco conosciuto. Il suo album più recente è il 2004, The Pale Green Girl.

Poco dopo l'uscita di Pale Green Girl, Houston e l'originale chitarrista Greg Ingraham ricreato gli Avangers, ai quali si sono aggiunti il bassista Joel Reader (ex dei The Mr. T Experience e dei Plus One) e il batterista Luis Illades (dei Pansy Division, ex anche lui del Plus Ones) per completare la formazione. Dalla primavera del 2004 è in tour negli USA e in Europa con questa formazione. Lei continua a svolgere il suo materiale da solista, principalmente nella zona di San Francisco.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Solista[modifica | modifica wikitesto]

Titolo album Anno Note Etichetta
Birdboys 1988 Album acustico Subterranean Records
On Borrowed Time 1990 Da concerto id Records
500 Lucky Pieces 1991 Edizione limitata a 500 copie id Records
The Whole World 1993 Heyday Records
Silk Purse 1993 Edizione limitata Return to Sender
Karmal Apple 1994 Normal Records
Crazy Baby 1994 Edizione limitata Return to Sender
Cut You 1996 WEA Records
Tongue 1998 WEA Records
Once In A Blue Moon 2000 penelope.net records
Loners, Stoners, and Prison Brides 2001 Da concerto Return To Sender
Eighteen Stories Down 2003 Raccolta delle migliori canzoni WEA Records
The Pale Green Girl 2004 DBKWorks

Con gli Avengers[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN232973758 · ISNI (EN0000 0003 6745 5985 · LCCN (ENno2010059672 · GND (DE134869389 · BNF (FRcb13998287c (data)
Punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk