Paolo I Demidoff

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Paolo I Demidoff

Paolo I Demidoff nato Pavel Nikolaevič Demidov in russo: Павел Николаевич Демидов? (San Pietroburgo [il luogo di nascita è riportato solo da ru.wiki, però senza fonte], 17 agosto 1798Magonza, 5 aprile 1840) è stato un imprenditore russo, della celebre famiglia dei Demidov, Principe di San Donato.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Nikolaj Demidov e fratello maggiore di Anatolio. Nel 1831 istituì il premio Demidoff, assegnato dall'Accademia delle Scienze di Russia.

Si sposò nel 1836 con la baronessa di origine finlandese Aurora Stjernwall (1808-1902), dalla quale ebbe un figlio, Paolo II Demidoff. Il giorno successivo al matrimonio poté stupire la sposa regalandole il Grand Sancy, il settimo diamante più grande del mondo (55,23 carati), poi esposto al Louvre nella galleria dei gioielli della corona di Francia.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di I classe dell'Ordine di San Stanislao (Regno di Polonia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di I classe dell'Ordine di San Stanislao (Regno di Polonia)
Cavaliere dell'Ordine di San Giuseppe (Granducato di Toscana) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine di San Giuseppe (Granducato di Toscana)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN31655227 · ISNI (EN0000 0000 4615 4567 · LCCN (ENno2001099828