Paola Cazzola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Paola Cazzola
Nazionalità Italia Italia
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera in Supersport
Esordio 2010
Miglior risultato finale 35ª
Gare disputate 5
Punti ottenuti 3
 

Paola Cazzola (Vicenza, 29 settembre 1977) è una pilota motociclistica italiana.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver iniziato a gareggiare nel motocross e nel supermotard, dal 2004 si è dedicata alle competizioni in circuito, partecipando ai vari campionati femminili di velocità.

Dal 2005 al 2007 è passata a competere anche nel campionato Europeo Velocità, ottenendo il titolo nella categoria femminile delle 1000 nel 2006 su una Ducati[1] e il secondo posto l'anno successivo su una Yamaha.[2] Dal 2006 al 2008 vince per tre volte il campionato italiano motocicliste categoria Superstock 1000, realizzando nel complesso delle tre stagioni dodici vittorie in gara in questo campionato.

Nel 2010 ha partecipato al campionato mondiale Supersport con una Honda CBR600RR del team Kuja Racing. Dopo quattro gare viene però sostituita, alla vigilia del gran premio d'Italia a Monza, da Andrea Boscoscuro.[3] Rientra nel campionato come wildcard in occasione del gran premio di San Marino a Misano Adriatico con la Yamaha YZF R6 del team Wild Boar. In cinque prove totalizza tre punti classificandosi trentacinquesima nella graduatoria mondiale. Nel 2011 è pilota titolare nel CIV Stock 600 con il team QDP. Ottiene un punto ed il trentaquattresimo posto in classifica finale.

Risultati nel mondiale Supersport[modifica | modifica wikitesto]

2010 Moto Flag of Australia.svg Flag of Portugal.svg Flag of Spain.svg Flag of Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of South Africa.svg Flag of the United States.svg Flag of San Marino.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Punti Pos.
Honda e Yamaha 14 16 Rit 15 18 3 35º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Vincent Glon, Il CEV femminile del 2006, su racingmemo.free.fr, Racingmemo, 23 aprile 2011.
  2. ^ (FR) Vincent Glon, Il CEV femminile del 2007, su racingmemo.free.fr, Racingmemo, 23 aprile 2011.
  3. ^ Redazione, Supersport: Andrea Boscoscuro sostituisce Paola Cazzola, su corsedimoto.com, Editoriale l'Incontro, 7 maggio 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]