Paltoga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Paltoga
località abitata
Палтога
Paltoga – Veduta
Localizzazione
StatoRussia Russia
Circondario federaleNordoccidentale
Soggetto federaleOblast' di Vologda
RajonVytegorskij
Territorio
Coordinate61°00′37″N 36°09′00″E / 61.010278°N 36.15°E61.010278; 36.15 (Paltoga)
Superficie4 km²
Abitanti261 (2010)
Densità65,25 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale162911
Prefisso81746
Fuso orarioUTC+3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Paltoga
Paltoga

Paltoga (in russo: Палтога?) è un villaggio di 261 abitanti situato nel Vytegorskij rajon dell'Oblast' di Vologda in Russia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La località, capoluogo del circondario rurale di Kazakovo, è stata formata il 27 giugno 2001 dall'unione dei villaggi di Akulovo, Aristovo, Čebakovo, Jaškovo, Kazakovo (precedentemente sede del consiglio circondariale), Korobejnikovo, Kuznecovo, Paltogskij Perevoz, Ruchtinovo, Semënovo, Sucharevo, Tronino, Ugol'ščina e Vasjukovo.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

A Paltoga si trovano due chiese ortodosse, la chiesa dell'Epifania (costruita in legno nel 1733)[1] e la chiesa dell'Icona della Madre di Dio del Segno (edificata in pietra e completata nel 1810).[2] I lavori di restauro della chiesa dell'Epifania iniziarono negli anni '90, ma furono successivamente abbandonati, portando al crollo della struttura il 27 gennaio 2009 a causa dell'accumulo di neve che ha fatto pressione sulla struttura, già indebolita dall'azione dell'umidità.[3] I lavori hanno ripreso nel 2015 grazie a una sovvenzione di 13 milioni di rubli, a cui si sono aggiunti nel 2018 altri 13,5 milioni di rubli in occasione di un programma federale di valorizzazione della cultura. Nel 2019 sono stati completati i lavori di restauro della chiesa.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia