Palazzo Ricci-Altoviti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Palazzo Ricci-Altoviti
Palazzo Ricci-Altoviti 02.JPG
Palazzo Ricci-Altoviti
Ubicazione
Stato Italia Italia
Regione Toscana Toscana
Località Firenze
Indirizzo via de' Vecchietti 6
Coordinate 43°46′20.57″N 11°15′10.99″E / 43.772381°N 11.253053°E43.772381; 11.253053Coordinate: 43°46′20.57″N 11°15′10.99″E / 43.772381°N 11.253053°E43.772381; 11.253053
Informazioni
Condizioni In uso

Il palazzo Ricci-Altoviti si trova in via de' Vecchietti 6 a Firenze. Ingloba l'antica torre degli Agli, ancora visibile sul fianco sinistro.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Palazzo Ricci-Altoviti

Il palazzo si trova sul sito di alcune case già appartenute alla famiglia degli Agli, delle quali resta ancora oggi una torre incorporata nel palazzo attuale, ben visibile, con il suo profilo verticale, sul lato del palazzo verso via de' Pecori. La torre, già scapitozzata in antico, ha una copertura a falde e pochissime aperture, come si usava nel XII-XIII secolo.

Inoltre si trovava su questo sito anche l'antica chiesa di San Leo ed ai piedi della torre si apriva un vicolo.

I possedimenti passarono per via ereditaria alla famiglia Ricci, che edificarono nel 1528 il presente palazzo, tamponando anche la loggia degli Agli, all'angolo con piazza degli Agli. La piazzetta che si estendeva davanti all'edificio si chiamò allora piazza dei Ricci, ed aveva una forma ad imbuto.

In seguito il palazzo appartenne agli Altoviti, di quel ramo riammesso in città dopo l'esilio di Bindo Altoviti, nemico giurato di Cosimo I de' Medici. Uno degli stemmi in facciata è infatti degli Altoviti, mentre il secondo è dei Medici Tornaquinci, i successivi proprietari, cui successero i Rosselli Del Turco.

Durante il periodo del Risanamento di Firenze il palazzo venne interessato da modifiche e ristrutturazioni, ma sostanzialmente si salvò dal "piccone" ottocentesco. Nel 1895, in occasione di lavori per il ripristino della facciata del palazzo, venne rinvenuto l'antico arco di fondazione a sesto acuto della torre. Oggi l'edificio appartiene ai Flaccomio Nardi Dei, eredi Rosselli Del Turco.

Nel 2011 il palazzo ha ospitato i protagonisti del reality show americano Jersey Shore, in trasferta a Firenze.

Architettura[modifica | modifica wikitesto]

La facciata intonacata e a sviluppo prevalentemente orizzontale contrasta con la torre degli Agli, più svettante e con un lato che ancora mostra l'antico rivestimento a filaretto di pietra.

Il portale si trova in posizione decentrata con alcuni gradini e una cornice in pietra. Ai fianchi si aprono due finestre inginocchiate.

Altre immagini[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marcello Vannucci, Splendidi palazzi di Firenze, Le Lettere, Firenze 1995 ISBN 887166230X

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]