Palazzi e parchi di Potsdam e Berlino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UNESCO white logo.svg Bene protetto dall'UNESCO
Palazzi e parchi di Potsdam e Berlino
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Karte Schlösser und Parks in Potsdam.png
Tipoculturale
Criterio(i) (ii) (iv)
PericoloNon in pericolo
Riconosciuto dal1990
Scheda UNESCO(EN) Palaces and Parks of Potsdam and Berlin
(FR) Châteaux et parcs de Potsdam et Berlin

"Palazzi e parchi di Potsdam e Berlino" è il nome di un patrimonio dell'umanità dell'UNESCO, istituito nel 1990 ed esteso nel 1992 e nel 1999.

Il patrimonio comprende un insieme di palazzi, castelli e giardini storici costruiti fra il 1730 e il 1916 intorno alle rive del fiume Havel e dei laghi che si trovano fra le città di Potsdam e di Berlino.

Inserimenti del 1990[modifica | modifica wikitesto]

Ampliamento del 1992[modifica | modifica wikitesto]

Ampliamento del 1999[modifica | modifica wikitesto]

  • Lindenallee (Potsdam)
  • Königliche Gärtnerlehranstalt e il Kaiserbahnhof (Potsdam)
  • Castello di Lindstedt e il parco (Potsdam)
  • Villaggio di Bornstedt, chiesa, cimitero e area a nord del parco di Sanssouci (Potsdam)
  • La Seekoppel (area a ovest del Ruinenberg a Potsdam)
  • Voltaireweg (cintura verde e area tra il parco di Sanssouci e il Neuer Garten), Potsdam
  • Area di ingresso al parco Sanssouci (Potsdam)
  • Alexandrowka (Potsdam)
  • Il Pfingstberg e il Belvedere sul Pfingstberg (Potsdam)
  • L'area tra il Pfingstberg e il Neuer Garten, (Potsdam)
  • La riva meridionale dello Jungfernsee (Potsdam)
  • Königswald (la foresta che circonda il castello e il parco di Sacrow), Potsdam
  • Accesso al parco di Babelsberg (Potsdam)
  • Osservatorio a Babelsberg (Potsdam)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]