Sistema idrico dell'Oberharz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UNESCO white logo.svg Bene protetto dall'UNESCO
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Upper Harz Water Regale
(EN) Upper Harz Water Regale
Buntenbock-Luftaufnahme-01.jpg
TipoCulturale
Criterio(i) (ii) (iii) (iv)
PericoloNon in pericolo
Riconosciuto dal1992
Scheda UNESCO(EN) Scheda
(FR) Scheda

Il sistema idrico dell'Oberharz (in tedesco Oberharzer Wasserregal), chiamato anche Upper Harz Water Regale, è un sistema idrico composto da dighe, bacini, fossi e altre strutture, gran parte del quale sono stati costruiti dal XVI al XIX secolo per deviare e immagazzinare l'acqua per spingere le ruote idrauliche delle miniere nella regione tedesca dell'Alto Harz.

Costituisce uno dei più grandi, importanti e storici sistemi di gestione delle acque minerarie al mondo. Le strutture sviluppate per la generazione di energia idrica sono state protette dal 1978 come monumenti culturali.[1] Dal punto di vista della gestione delle risorse idriche, molti dei bacini proteggono il territorio dalle inondazioni e forniscono acqua potabile.

Il sistema idrico copre un'area di circa 200 chilometri quadrati all'interno della Bassa Sassonia, la maggior parte delle strutture si trovano nelle vicinanze di Clausthal-Zellerfeld, Hahnenklee, Sankt Andreasberg, Buntenbock, Wildemann, Lautenthal, Schulenberg, Altenau e Torfhaus.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]