Pëtr Ignatenko

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pëtr Ignatenko
Denain - Grand Prix de Denain, le 17 avril 2014 (A274).JPG
Ignatenko alla Grand Prix de Denain 2014
Nazionalità Russia Russia
Altezza 180 cm
Peso 63 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Carriera
Squadre di club
2009Katusha Continental
2010Itera-Katusha
2011-2014Katusha
2015RusVelo
Statistiche aggiornate al maggio 2016

Pëtr Vasil'evič Ignatenko (in russo: Пётр Васильевич Игнатенко?; Omsk, 27 settembre 1987) è un ciclista su strada russo, professionista dal 2009 al 2015. Scalatore, ha ottenuto la vittoria delle classifiche della montagna e degli sprint al Tour de Romandie 2012. A causa di una positività all'ormone della crescita riscontrata l'8 aprile 2015, è stato squalificato dall'Unione Ciclistica Internazionale per tre anni e nove mesi, con decorrenza al 7 marzo 2019[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • 2010 (Itera-Katusha, tre vittorie)
3ª tappa Giro della Valle d'Aosta
Classifica generale Giro della Valle d'Aosta
7ª tappa, 2ª semitappa Tour of Bulgaria

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Classifica scalatori Tour de Romandie
Classifica sprint Tour de Romandie

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2013: 40º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2011: 48º

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]