Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Omero (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Omero è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2][3].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Omero e la sua guida, di William-Adolphe Bouguereau

Riprende il nome di Omero, l'autore dell'Iliade e dell'Odissea, considerato il padre della poesia occidentale, la cui reale esistenza è però dubbia[1][2][3][5]. L'etimologia del suo nome, in greco Ὅμηρος (Homeros), viene generalmente ricercata nel termine ὅμηρος (homeros, "ostaggio", "pegno")[1][2][3][5][6][7][8], ma non è escluso che possa essere pregreca[2]. Il termine ὅμηρος ha preso poi anche il significato di "cieco" (a causa del fatto di essere costretti ad andare accompagnati da qualcuno per via della cecità)[7], ed infatti il celebre poeta greco è tradizionalmente considerato cieco[3]. In rari casi si può considerare come una forma vernacolare del nome di origine germanica Audomaro[1].

In Italia è diffuso per un terzo delle occorrenze in Toscana e per il resto sparso nel Nord e, meno, nel Centro[2]; è attestata anche la forma femminile "Omera", comunque quasi inutilizzata[1][2]. La forma inglese Homer è in uso, prevalentemente negli Stati Uniti, sin dal XVIII secolo, ed è molto nota per essere portata da Homer Simpson, il capofamiglia dell'omonima famiglia americana protagonista della serie animata I Simpson[5][8].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si può festeggiare il 9 settembre in ricordo di sant'Audomaro od Omero, vescovo di Thérouanne[9].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante Homer[modifica | modifica wikitesto]

Variante Homero[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f La Stella T., p. 275.
  2. ^ a b c d e f g De Felice, p. 51.
  3. ^ a b c d Burgio, p. 275.
  4. ^ a b Albaigès i Olivart, p. 139.
  5. ^ a b c d e f (EN) Homer, su Behind the Name. URL consultato il 27 febbraio 2018.
  6. ^ a b (EN) Odoiteles - Opsios, su Etymologica: Deciphering Hellenic Names. URL consultato il 27 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 25 marzo 2012).
  7. ^ a b c d (EN) Homer, su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 27 febbraio 2018.
  8. ^ a b c d Sheard, p. 282.
  9. ^ (EN) Saint Omer, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 27 febbraio 2018.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi