Omer Beaugendre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Omer Beaugendre
Omer Beaugendre 1910.jpg
Omer Beaugendre (1910)
Nazionalità Francia Francia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1913
Carriera
Squadre di club
1906-1907 Individuale
1908 Peugeot
1909 Alcyon-Dunlop
1910 Le Globe
1911 Individuale
1912 La Française
1913-1921 Individuale
 

Léon Omer Beaugendre (Salbris, 9 settembre 1883Salbris, 20 aprile 1954) è stato un ciclista su strada francese. Professionista dal 1906 al 1921, vinse una edizione della Parigi-Tours.

Era il più giovane dei fratelli Beaugendre, François, Alexandre, Charles, Joseph e Théodore, tutti ciclisti.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Fra il 1906 e il 1907 iniziò a correre come individuale cogliendo diversi piazzamenti, fu quindicesimo nella Parigi-Tours del 1906, settimo nel campionato francese e decimo nella Parigi-Bruxelles del 1907.

Nel 1908 passò a correre per la francese Peugeot, con cui vinse due corse, la Parigi-Tour e la Parigi-Lille; finì inoltre secondo nella Milano-Modena e partecipò al suo primo Tour de France, che concluse tredicesimo.

Nel 1909 passò alla rivale della Pegeout, la Alcyon, con cui non riuscì a vincere, ma ottenne numerosi piazzamenti, fra cui i secondi posti nella Parigi-La Fleche, nella Reims-Nancy e nel Giro di Lombardia; fu inoltre nono alla Milano-Sanremo.

Nel 1910 difese i colori della squadra Le Globe, con cui ottenne la vittoria in una delle "classiche" dell'epoca, la Genova-Nizza, e il terzo posto nella Tre Coppe di Parabiago; fu inoltre nono nel campionato nazionale francese.

Nel 1911 fu nuovamente individuale, ma non ottenne piazzamenti, mentre nel 1912 corse nella formazione La Française e ottenne un terzo posto nella Paris-Honfleur.

Nel 1913 fu trentaseiesimo nella Parigi-Tours e decimo nella Parigi-Bruxelles.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Parigi-Tours
Parigi-Lille
Genova-Nizza

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1908: 13º
1910: ritirato (5ª tappa)

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Parigi 1900 - Velocità: ?

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN316737179 · ISNI (EN0000 0004 5094 3146 · BNF (FRcb14977601d (data) · WorldCat Identities (EN316737179