Offspring (film 2009)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Offspring
Titolo originaleOffspring
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2009
Durata100 min
Rapporto1.78 : 1
Genereorrore
RegiaAndrew van den Houten
SoggettoJack Ketchum
SceneggiaturaJack Ketchum
ProduttoreAndrew van den Houten, William M. Miller, Robert Tonino
Produttore esecutivoMoses Gross
Casa di produzioneModernciné
FotografiaWilliam M. Miller
Effetti specialiAnthony Pepe, Peter M. O'Neill
MusicheRyan Shore
CostumiMichael Bevins
Interpreti e personaggi

Offspring è un film del 2009 diretto da Andrew van den Houten e basato sull'omonimo romanzo di Jack Ketchum, il secondo della "Dead River Series" di questo autore, iniziata con Off Season nel 1980 e proseguita nel 2011 con il terzo titolo, The Woman, scritto a quattro mani con il regista Lucky McKee.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La piccola località rurale di Dead River, ai confini con il Canada, è sconvolta dal verificarsi di una serie di omicidi che si riveleranno perpetrati dalla discendenza di una banda di cannibali già insediatasi nelle foreste del Maine dal 1858. Le indagini sono affidate all'ex sceriffo George Chandler che, esperto del modus operandi dei selvaggi per aver dato loro la caccia anni prima, cercherà di individuare la tana dei cannibali mentre questi si lanceranno all'attacco della casa degli Halbard con l'obiettivo principale di rapire il loro bambino appena nato, per allevarlo e assicurare così la sopravvivenza della “specie”.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Il soggetto ricalca la leggenda di Sawney Bean, capostipite di una famiglia di cannibali che funestò la Scozia nel XV sec. All'omonimo romanzo di Ketchum, del 1991, sembra ispirato il quinto episodio della prima stagione di X-Files intitolato Il Diavolo del Jersey, del 1993.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema