Non dire mai addio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Non dire mai addio
Non dire mai addio.jpg
Titolo originaleKabhi Alvida Naa Kehna
Lingua originalehindi
Paese di produzioneIndia
Anno2006
Durata215'
Generedrammatico
RegiaKaran Johar
SceneggiaturaKaran Johar, Shibani Bathija, Niranjan Iyengar
ProduttoreHiroo Johar
Casa di produzioneDharma Productions
FotografiaAnil Mehta
MontaggioSanjay Sankla
MusicheShankar-Ehsaan-Loy
Interpreti e personaggi

Rakht (Kabhi Alvida Naa Kehna) è un film indiano del 2006 diretto da Karan Johar e prodotto dalla Dharma Productions. Distribuito l'11 agosto 2006 in India ed in America del Nord, protagonisti della pellicola sono Amitabh Bachchan, Shahrukh Khan, Abhishek Bachchan, Rani Mukherjee, Preity Zinta e Kirron Kher. Il film è anche chiamato con il diminutivo KANK.

Ambientato, e principalmente girato a New York, Kabhi Alvida Naa Kehna è un film sentimentale che esplora i temi dell'adulterio e delle relazioni extraconiugali. Nonostante gli incassi in India, il film è stato smontato dalle sale cinematografiche dopo appena una settimana[1]. Ha comunque ottenuto un importante successo in tutto il mondo, ed in particolar modo negli Stati Uniti, dove è diventato il film di bollywood ad avere avuto i maggiori incassi della storia negli USA, battendo il precedente record di Kabhi Khushi Kabhie Gham, che perdurava da cinque anni. Negli Stati Uniti il film ha guadagnato più di 1.3 milioni di dollari, e circa 1.4 milioni di dollari nel Regno Unito nella sua prima settimana di proiezione, su 1,200 sale in tutto il mondo.[2] Sul mercato statunitense il film ha incassato 3,275,444 dollari, 10,259,399 sul mercato indiano ed un totale mondiale di 25,229,168.[3]

Il film è stato nominato per numerosi riconoscimenti e l'attore Abhishek Bachchan ha vinto il Filmfare Awards ed il GIFA, entrambi nella categoria "miglior attore non protagonista", mentre Rani Mukerji ha vinto il premio IIFA, come "migliore attrice".

Il film è stato presentato al Tokyo International Film Festival. La sceneggiatura della pellicola ha ricevuto molte critiche positive ed è stato ipotizzato un suo inserimento nella biblioteca della Academy of Motion Picture Arts and Sciences.[4]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dev Saran è un brillante giocatore di calcio, abita a New York con la madre, il figlio e la moglie Riya, una modella della DIVA.

Un giorno Dev conosce Maya, una donna sposata con Rishi Talwar, quest'ultimo ha un padre ricco e pieno di prostitute. Dev e Maya si frequentano e scoprono di avere lo stesso carattere asociale e scontroso e inoltre hanno entrambi problemi con i loro coniugi, molto protettivi.

I suoceri scoprono il tradimento dei loro coniugi e finiscono tutti per separarsi. Riya si fidanza con un collega della DIVA, Rishi frequenta una donna americana e Dev e Maya partono per vivere insieme per sempre.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ boxofficeindia.com, in KANK falls after 1st week. URL consultato il 10 agosto 2007 (archiviato dall'url originale l'8 agosto 2007).
  2. ^ sify.com, in KANK opens in 1,200 screens. URL consultato il 10 agosto 2007.
  3. ^ Kabhi Alvida Naa Kehna, su boxofficemojo.com. URL consultato il 26 dicembre 2010.
  4. ^ indiafm.com, in Script of KANK invited to Oscar library. URL consultato il 10 agosto 2007.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]