Noiraigue

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Noiraigue
frazione
Noiraigue – Stemma
Noiraigue – Veduta
Localizzazione
Stato Svizzera Svizzera
Cantone Wappen Neuenburg matt.svg Neuchâtel
Distretto Val-de-Travers
Comune Val-de-Travers
Territorio
Coordinate 46°57′N 6°43′E / 46.95°N 6.716667°E46.95; 6.716667 (Noiraigue)Coordinate: 46°57′N 6°43′E / 46.95°N 6.716667°E46.95; 6.716667 (Noiraigue)
Altitudine 729 m s.l.m.
Abitanti 506 (2007)
Altre informazioni
Cod. postale 2103
Prefisso 032
Fuso orario UTC+1
Targa NE
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Noiraigue
Noiraigue
Sito istituzionale

Noiraigue (toponimo francese) è una frazione di 506 abitanti del comune svizzero di Val-de-Travers, nel distretto di Val-de-Travers (Canton Neuchâtel).

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Noirague è situato su un'altura a 729 m s.l.m., a 16 km dalla capitale del cantone, nella zona orientale della Val-de-Travers. Secondo i dati del 1997, di tutto il territorio del paese, il 7% era di proprietà municipale, il 70% era occupato da industrie, mentre il 2% era inutilizzato. Nel restante 21% erano presenti boschi[senza fonte].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio del comune di Noiraigue prima degli accorpamenti comunali del 2009

Fino al 31 dicembre 2008 è stato un comune autonomo che si estendeva per 6,38 km²; il 1º gennaio 2009 è stato accorpato agli altri comuni soppressi di Boveresse, Buttes, Couvet, Fleurier, Les Bayards, Môtiers, Saint-Sulpice e Travers per formare il nuovo comune di Val-de-Travers.

Società[modifica | modifica wikitesto]

La popolazione è aumentata molto dal 1850 (241 abitanti) al 1900 (954 abitanti), però poi vi è stato un forte calo e il numero di abitanti si è quasi dimezzato nel giro di un secolo (466 nel 2000)[1]. Di questi, l'88,4% parlano il francese, il 4,1% il tedesco e il 3,2% l'albanese[senza fonte].

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Noirague è nato come un villaggio basato sull'agricoltura. Nel XIX secolo vi fu una forte industrializzazione, e oggigiorno l'economia del paese è basata principalmente sull'industria orologiaia; sono presenti alcune industrie edilizie e due centrali idroelettriche[1]. Viene praticato l'allevamento ed è sviluppata l'industria casearia[senza fonte].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Eric-André Klauser, Noiraigue, in Dizionario storico della Svizzera, 16 novembre 2016. URL consultato il 29 giugno 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN166144782967743628503
Svizzera Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Svizzera