Ninna nanna (Brahms)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Wiegenlied: Guten Abend, gute Nacht
(Ninna nanna)
CompositoreJohannes Brahms
Tonalitàmi bemolle maggiore
Tipo di composizioneNinna nanna
Numero d'operaop. 49, n° 4
Epoca di composizioneRomanticismo musicale
Pubblicazione1868
Durata media3 minuti circa
Organicopianoforte, voce
op. 49 - n°4 (info file)
Johannes Brahms: Ninna nanna per pianoforte solo

Il Wiegenlied op. 49 n° 4 Guten Abend, gute Nacht (Ninna nanna: Buona sera, Buona notte) è una composizione in Mi bemolle Maggiore, per pianoforte e voce solista di Johannes Brahms composta nel 1868, che fa parte della raccolta di cinque melodie (Lieder op. 49) per voce sola e pianoforte. È una ninna nanna per bambini, infatti in Italia è comunemente definita come Ninna nanna. Il testo originale riportato sotto è di origine medioevale e difficile anche per persone di madrelingua tedesca. La seconda strofa è stata aggiunta alla poesia nel 1849 da Georg Scherer (1824–1909).

Testi[modifica | modifica wikitesto]

Brahms attorno al 1866

Wiegenlied: Guten Abend, gute Nacht dispone di diversi testi, quello originale è questo:

Guten Abend, gut' Nacht, mit Rosen bedacht,
Mit Näglein besteckt, schlupf unter die Deck!'
Morgen früh, wenn Gott will, wirst du wieder geweckt
Morgen früh, wenn Gott will, wirst du wieder geweckt
Guten Abend, gut' Nacht, von Englein bewacht,
Die zeigen im Traum dir Christkindleins Baum
Schlaf nun selig und süß, schau im Traum 's Paradies
Schlaf nun selig und süß, schau im Traum 's Paradies

Traduzione[modifica | modifica wikitesto]

Buona sera, buona notte, ricoperto di rose,
adornato (?) di chiodi (di garofano), vai sotto la coperta
domani mattina, se Dio vuole, sarai di nuovo svegliato(a)
domani mattina, se Dio vuole, sarai di nuovo svegliato(a)
Buona sera, buona notte, protetto da angeli
che nel sogno ti mostra l'albero del bambino Gesù
dormi beato(a) e dolce, guarda nel sogno il paradiso
dormi beato(a) e dolce, guarda nel sogno il paradiso

Arrangiamenti e altri usi[modifica | modifica wikitesto]

Brahms usò una variazione della melodia nel primo movimento della Sinfonia No.2 in Re maggiore, Op. 73.

Il pianista e compositore australiano Percy Grainger l'ha inserita in un ciclo di studio per solo piano dal titolo Free Settings of Favorite Melodies.

Il film biografico su Johannes Brahms del 1936 è intitolato Guten Abend, gute Nacht.

Il poema di Wendy Cope Brahms Cradle Song fa riferimento a questo brano.

Nel disco Soundtrack of a Nightmare del bassista e compositore Davide Laugelli, compare una versione arrangiata per basso elettrico.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE300025874