Nicolas Jaar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nicolas Jaar

Nicolas Jaar (New York, 10 gennaio 1990) è un musicista e compositore statunitense-cileno.

Tra le sue composizioni più importanti ricordiamo gli album Space Is Only Noise (2011), Pomegranates (2015), Sirens (2016), 2012/2017 (2018) e 2017/2019 (2020).

Entrambe le ultime 2 uscite sono pubblicate sotto lo pseudonimo di Against All Logic.

Si è fatto conoscere in vari club in giro per il mondo con diversi EP di musica dance che ha prodotto tra il 2008 e il 2011. Dalla pubblicazione del primo album ha iniziato un percorso musicale in una direzione più esplorativa, realizzando una performance di improvvisazione della durata di 5 ore al PS1[1] e producendo una gran numero di registrazioni sperimentali tramite la sua etichetta Other People (inclusi lavori di artisti con un percorso musicale analogo al suo, come Lydia Lunch, William Basinski, e Lucretia Dalt). Nel 2015 Jaar ha realizzato la colonna sonora di Dheepan del regista Jacques Audiard, vincitore della Palma d'Oro al Festival del Cinema di Cannes [2]. Jaar fa parte anche del duo Darkside.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Jaar è nato a New York dall'artista cileno-palestinese Alfredo Jaar e da madre franco-cilena Evelyne Meynard. Nel 2020 si trasferisce a Torino e, l'11 gennaio 2021, organizza in un locale di San Salvario, la distribuzione gratuita al pubblico di una serie di dischi di sua proprietà[3].

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album Studio[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

  • 2008 - The Student
  • 2010 - Russian Dolls
  • 2010 - Marks & Angles
  • 2010 - Time For Us / Mi Mujer
  • 2010 - Edits LP
  • 2010 - Love You Gotta Lose Again
  • 2011 - 2011 Nico's Bluewave Edits
  • 2011 - Don't Break My Love
  • 2015 - 2015 Nymphs II
  • 2015 - Nymphs III
  • 2015 - Fight (Nymphs IV)

Colonne sonore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ MoMA PS1, Pitchfork Present Nicolas Jaar in NYC, Pitchfork.com. URL consultato il 31 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 7 febbraio 2012).
  2. ^ At Cannes Film Festival, ‘Dheepan’ Wins Palme d’Or, nytimes.com. URL consultato il 24 maggio 2015.
  3. ^ Resoconto di Repubblica

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN313409823 · ISNI (EN0000 0003 7252 3313 · Europeana agent/base/127200 · LCCN (ENn2015001138 · GND (DE1105591506 · WorldCat Identities (ENlccn-n2015001138